Camila Giorgi medita un clamoroso addio

Camila Giorgi medita un clamoroso addio

Clamorosa indiscrezione su Camila Giorgi, che potrebbe meditare una scelta che lascerebbe tutti di sasso. La guerra con la Federazione è appena cominciata.

Sono solo indiscrezioni, ma pur sempre degne di essere riportate. Quanto sta succedendo sul caso Giorgi sembra poter provocare una persistente e totale rottura con la Federazione. Da qualche giorno si parla di un probabile cambio di nazionalità per la tennista maceratese, profondamente delusa e amareggiata per quanto si sta consumando ai piani alti della Federazione italiana.

Scenario che sembra sconcertante quanto improbabile, in quanto l’aver disputato già match per l’Italia preclude la possibilità di giocare con le altre nazioni. Almeno con le regole attuali. Se dovessero cambiare, allora le possibilità di non vedere più Camila con i colori azzurri si farebbero più concrete, ma attualmente sembra davvero un’utopia.

La guerra fredda con la Federazione sembra comunque continuare, tanto che è in dubbio la sua partecipazione ai prossimi Internazionali d’Italia. Sarebbe una perdita abbastanza grossa per il prestigio italiano del torneo, essendo la tennista di Macerata la terza italiana in ordine di classifica. Come se non bastasse, detto forfait potrebbe estendersi alle Olimpiadi di Rio, dove la sua presenza appare piuttosto in dubbio se consideriamo la mancata partecipazione al prossimo match di Fed Cup contro la Spagna.

Il muro contro muro tra Giorgi e la Federazione non sembra giungere a un accordo e le conseguenze potrebbero far uscire entrambi sconfitti da questa battaglia. Vedremo se nei prossimi giorni ci sarà un tentativo di mediazione tra le parti, per scongiurare questi agghiaccianti risvolti.

23 commenti

23 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. NdA 1964 - 12 mesi fa

    Credo che alla fine sarà costretta a ritirarsi, se non guadagni giocare costa, devono restituire soldi alla federazione, hanno un contenzioso per un prestito non restituito non capisco quale federazione possa arruolarla se non può più giocare in fed cup, poi il capellone dice che il tennis è uno sport individuale…figurarsi la coppa Davis manifestazione quasi secolare….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gaudio Pedalino - 12 mesi fa

    Credo che quello che ha dato sia il massimo ma, fino che non si libera del pazzo di suo padre, nulla potra più fare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Lucia Oblandini - 12 mesi fa

    Ma facesse un pò quello che vuole sembra Balotelli… Deve ancora dimostrare di valere la metà di Pennetta, Vinci, Errani, Schiavone e di composta come fosse una Steffy Graff… Non infila due buone partite di seguito, e scusatemi ma a 24 dovrebbe aver già dimostrato di valere. La Federazione investisse sui giovanissimi che è meglio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Filippo Tassi - 12 mesi fa

    E che nazione se la piglia? Ahahaha San Marino?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Elena Cattaneo - 12 mesi fa

    Daniele Spadi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Paola Fede Lux - 12 mesi fa

    Che peccato questa triste faida. Ne so troppo poco per esprimere un giudizio ma è un fatto davvero sgradevole che non fa bene al tennis e allo sport in generale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Katia Boarelli - 12 mesi fa

    Sempre meglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Valter Bruni - 12 mesi fa

    L’ho dico da sempre che è una figa di legno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Gianluigi Danieli - 12 mesi fa

    dovrebbe resettare tutto. lavorare con un allenatore capace e…Vincere sopra ogni cosa. Forza Camila!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Lucio Greco - 12 mesi fa

    Cambio di nazionalità?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Ketty Lomuscio - 12 mesi fa

    La Giorgi non ha ancora dimostrato niente e quindi per ora non è una grande perdita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Matteo Frankie Franceschetti - 12 mesi fa

    Basta hai stufato è possibile che si parli solo dei casini che tu e quel macaco di tuo padre combinate…..inizia a vincere…..impara dalla Vinci stupida viziata!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Francesco Perreca - 12 mesi fa

    in piena sintonia con quanto scritto da Enrico dell’Orto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Silvana Derosas - 12 mesi fa

    Gli agghiaccianti risvolti sono altri. Stiamo parlando di tennis, ridimensioniamoci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Paolo Valerioti - 12 mesi fa

    Ormai usa cosi’ !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Claudio Salvini - 12 mesi fa

    eatiquaatsi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Ludovico Lambiase - 12 mesi fa

    Claudio Salvini follia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Francesco Lonfernini - 12 mesi fa

    Luca la tua profezia si sta avverando!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luca Amadei - 12 mesi fa

      più altro, che senso avrebbe per un’altra nazione accaparrarsela se non potrà essere schierata in fed cup o alle olimpiadi? lo farebbe solo per dispetto (il padre: la figlia quando li apre gli occhi?)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Enrico Dell'Orto - 12 mesi fa

    ma faccia ciò che crede! è adulta e vaccinata, e la FIT investa i soldi sugli under20 non su una top50 wta di 24 anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Anna Angelino - 12 mesi fa

    Io non sono contenta se Camila lascia il tennis secondo me è un talento non sfruttato bene ma sfruttato e’ una parola bruttissima

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Tiberia Claudia Maralfa - 12 mesi fa

    Agghiaccianti risvolti?ma è solo un bene!crea tensione e basta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Clara Collalti - 12 mesi fa

    Livio Chiametti

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy