Chiesa ed Errani commentano la vittoria sulla Spagna : “Qualcosa di incredibile, grazie anche a Chieti: un pubblico pazzesco”

Chiesa ed Errani commentano la vittoria sulla Spagna : “Qualcosa di incredibile, grazie anche a Chieti: un pubblico pazzesco”

Deborah Chiesa e Sara Errani commentano in conferenza stampa la vittoria sulla Spagna che permetterà all’Italia di giocarsi il ritorno nel World Group. Deborah “ qualcosa di incredibile, non mi aspettavo di vincere”, Sara “a Chieti un pubblico pazzesco, ci ha aiutato tantissimo.”

di Lorenza Paolucci, @1987_Lorenza

Sulla terra rossa del “PalaLeombroni” di Chieti l’Italia conquista i play off per tornare nel World Group dopo la vittoria contro la Spagna, una vittoria che alla vigilia sembrava insperata. I tre punti decisivi sono arrivati grazie a Sara Errani ed all’eroina di giornata Deborah Chiesa che al suo esordio nella competizione ha battuto in tre set Lara Arruabarrena.

Qui di seguito le dichiarazioni di Deborah e Sara in conferenza stampa, dopo l’impresa contro le Furie Rosse.

Deborah Chiesa: “E’ stato qualcosa di incredibile, soprattutto perchè era l’esordio. Ringrazio Tatiana che mi ha dato la possibilità di scendere in campo, ovviamente aver visto Sara vincere un match del genere mi ha dato un carica pazzesca. Sapevo che sarebbe stato un match durissimo, come è stato, però ho dato tutto quello che avevo perchè giocare con un’atmosfera del genere è qualcosa di incredibile ma alla fine è andato tutto bene.

Quando il Capitano mi ha detto che avrei giocato ho sentito sicuramente un po’ di pressione, anzi tanta. Già ieri stando a tifare Jasmine e Sara con tutto questo pubblico si avevano i brividi, almeno io che non sono abituata a questi palcoscenici. Però una volta che avevo l’occasione di confrontarmi e fare bene, non avevo nulla da perdere e quindi ho dato tutto quello che avevo.

Dedico questa vittoria per prima cosa a me stessa, perchè è grazie al duro lavoro, ai sacrifici che ottieni dei risultati del genere. Poi ovviamente a tutta la mia famiglia che mi supporta sempre ed anche al mio allenatore Francesco.

Ora è dura pensare a tutta la stagione, ho dato tutto questa settimana. Ho giocato più volte le quali per il grande Slam, quindi sto iniziando un po’ ad assaggiare il circuito WTA. Appena entro nelle quali ci provo, e quindi aver già la possibilità di confrontarti con giocatrici già affermate, sicuramente è un buon banco di prova.

Alla vigilia mi aspettavo una partita dura e sono entrata in campo cercando di dare il massimo ed a giocarmela al meglio, la mia avversaria ha una classifica di gran lunga migliore rispetto alla mia e quindi l’obiettivo principale era giocarsela ma una volta in campo vedevo che me la potevo giocare, lottare… . Sicuramente non mi aspettavo finisse così, 76 al terzo e di vincere, però una volta che ero li tutto quello che veniva era sempre meglio.”

Chiesa

Foto di Filippo Schiavi

Sara Errani: “E’ stata una settimana fantastica, ci siamo allenate bene, abbiamo fatto le cose giuste, siamo state umili, allenandoci, lottando su ogni punto pur da sfavorite. Oggi Deborah ha fatto qualcosa di incredibile, un match veramente pazzesco con la tensione che c’era ha giocato veramente ad un livello altissimo e poi ha chiuso il tie-break in modo impressionante. Per me è stata un’emozione incredibile, tutta la settimana, anche adesso, una vittoria pazzesca.

Ora faccio fatica a pensare alla stagione perchè ero al 100% qui con la testa, con il corpo, con tutto. Sono contentissima di questa Fed Cup, ora bisognerà ritornare ai tornei però sicuramente il livello che sono riuscita ad esprimere tutta la settimana, mi da morale e fiducia ma è già un po’ che ce la metto tutta anche in allenamento . L’importante è mantenere la tranquillità e continuare, abbiamo la fortuna di poter giocare tutte le settimane, quindi con calma vediamo… .

Il campo non era velocissimo, una via di mezzo, era in condizioni buone, probabilmente non è facile fare un campo in un palazzetto ma è stato molto meglio rispetto alle altre Fed Cup che abbiamo giocato indoor, quindi direi molto buono.

Poi anche il pubblico è stato veramente pazzesco, tutti e due i giorni ci ha aiutato tantissimo, dobbiamo ringraziare anche loro.

Ci speravamo in un’accoglienza del genere, abbiamo incitato nuovi tifosi a venire e ci siamo riuscite e loro ci hanno favorito.

Sara servizio

Foto di Filippo Schiavi

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Bruna Pallaoro - 8 mesi fa

    Stupendeeee

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lucia Mascia - 8 mesi fa

    Bravissime

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy