Fed Cup: Sara Errani k.o. in tre set contro Rebecca Sramkova. La Slovacchia va sull’1-1

Fed Cup: Sara Errani k.o. in tre set contro Rebecca Sramkova. La Slovacchia va sull’1-1

Si chiude sull’1-1 la prima giornata della sfida tra Italia e Slovacchia nel World Group II. Sara Errani, al ritorno in campo dopo l’infortunio degli Australian Open, cede in tre set contro una Rebecca Sramkova apparsa a tratti ingiocabile. 2-6 6-3 6-4 lo score in favore della giovane slovacca.

SARA ANNICHILITA – Finisce in parità la giornata inaugurale di Fed Cup per le azzurre. Sara Errani deve cedere alla straripante Rebecca Sramkova e non riesce a portare sul 2-0 il risultato in favore delle sue dopo la vittoria di Francesca Schiavone nel primo match contro Anna Karolina Schmiedlova.
Sara Errani lascia soli due punti alla sfidante nei primi tre giochi dell’incontro volando facilmente sul 3-0. Sembra tutto semplice per l’azzurra e anche i primi errori al servizio non tangono il parziale considerato che ogni battuta ceduta dalla Errani è seguita da una gentilmente concessa dall’arruffona tennista di Bratislava.
Superato il primo set di ricognizione con la manifestazione, sulla terra rossa forlivese per il secondo parziale scende una tennista completamente diversa. Rebecca Sramkova, numero 119 del ranking Wta, inizia a martellare sciorinando grandi colpi e vincenti a ripetizione. La ventenne slovacca inanella dodici punti di fila che la portano sul 3-0, Sarita reagisce recuperando il break, ma la più giovane avversaria riprende con i colpi a effetto su cui nulla può la finalista del Roland Garros 2012 e pareggia il numero dei set sul 6-3.

Sramkova+Aegon+Ilkley+Trophy+e6DvCOPoEu6l

Nel segmento decisivo la tennista del team di Matej Liptak scivola subito sotto 2-0, ma ritorna a offrire un tennis e dinamico e solido su cui la Errani va più volte in difficoltà. Il set è al cardiopalma con la Sramkova che alterna colpi da capogiro (saranno ben 41 i vincenti a fine gara) a errori decisamente ingenui. Nel settimo game, sul 3 pari, Sara Errani si trova a rincorrere 15-40 e dopo aver salvato ben quattro breakpoint riesce a mantenere l’importantissimo gioco. L’arena del PalaGalassi si esalta, ma il break in favore della rappresentativa slovacca arriva puntuale nel nono game con Rebecca Sramkova che lascia a 15 la emiliana e si porta nelle condizioni di servire per il match. La giovane slovacca non lascia sfuggire la ghiotta occasione e completa la rimonta chiudendo sul 2-6 6-3 6-4.
Chance del 2-0 sfumata per la squadra di Tathiana Garbin che domani sarà chiamata a centrare due vittorie per non concludere anzitempo il sogno di ritornare nel World Group.

Fed Cup: World Group II
R. Sramkova b. S. Errani 2-6 6-3 6-4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy