Finale Fed Cup 2015: Rep.Ceca vs Russia, al via lo scontro tra titani

Finale Fed Cup 2015: Rep.Ceca vs Russia, al via lo scontro tra titani

Saranno Repubblica Ceca e Russia a contendersi il successo nell’atto finale della Fed Cup 2015, tra spettacolo, equilibrio e sfide di altissimo livello. Saranno rispettivamente Petra Kvitova e Maria Sharapova le due numero uno della finale, con un remake della sfida di Singapore che da sola vale il prezzo del biglietto

A guardare le classifiche, e con loro il momentum delle varie tenniste in vetta al circuito WTA, è obiettivamente difficile riuscire a pensare una finale più equilibrata ed avvincente per l’edizione 2015 della Fed Cup, competizione a squadre che il prossimo 14 Novembre vedrà le atlete di Repubblica Ceca e Russia sfidarsi per il trofeo.

Con una cornice della sfida senz’altro all’altezza come la O2 Arena di Praga, c’è da dire che la compagine ceca partirà dai blocchi di partenza con qualche minimo punto di vantaggio, se non sul tabellone almeno nei pronostici, considerati i tre successi nelle ultime quattro edizioni (unica eccezione la vittoria azzurra del 2013) ed il capitale umano che Petr Pala avrà a sua disposizione, anche se la sfida può considerarsi in bilico fin dalla immediata vigilia.

h_51895147-2
Il team ceco esulta dopo una vittoria

La presentazione dei team impegnati è presto fatta: le campionesse in carica, che lo scorso anno dovettero superare la Germania per portare a casa il terzo trofeo della propria storia (ottavo contando anche le vittorie della allora Cecoslovacchia), si presentano in grande forma e con un organico di tutto rispetto, con la N.6 del mondo Petra Kvitova in funzione di capofila, la N.9 Lucie Safarova reduce dalla sua migliore stagione in carriera tra singolare e doppio (finale Roland Garros e due vittorie Slam in coppia con la statunitense Bethanie Mattek-Sands), la N.11 Karolina Pliskova recente finalista al WTA Elite Trophy di Zhuhai, e la N.41 Barbora Strycova a completare il roster.

La Russia di Anastasia Myskina è una lontana parente di quella vista nel 2013 in una finale a senso unico con l’Italia: saranno infatti presenti le migliori atlete a disposizione, con la N.4 Maria Sharapova che da sola sulla carta potrebbe portare in dote due preziosissimi punti, la N.23 Ekaterina Makarova reduce da un importante infortunio ma fondamentale soprattutto per quello che sarebbe il doppio decisivo, la N.28 Anastasia Pavlyuchenkova, tennista dai tanti alti e bassi che potrebbe prendersi il posto da N.2 per quanto riguarda il singolare, e dulcis in fundo Elena Vesnina, N.111 WTA ma N.4 del mondo in coppia proprio con Makarova.

Sharapova-1200
Le russe gioiscono dopo il successo all’esordio sulla Polonia

Tra la voglia di emergere delle russe ed il tentativo di riconferma delle ceche ci sarà sicuramente da divertirsi, e proprio nella difficoltà della sfida le tenniste impegnate trovano lo stimolo per trionfare e far pendere dalla loro l’ago della bilancia:”E’ un’esperienza totalmente nuova per me. Ho fatto parte del team di Fed Cup numerose volte ma mai in una finale”, ha dichiarato Sharapova.

Poter far parte ancora di questa squadra è già di per sé molto importante per me, visto anche l’infortunio che ha condizionato la seconda parte della stagione. So che dovrò affrontare delle avversarie di assoluto valore, però questa sarà una grande sfida e come tale la onorerò al meglio.”

I precedenti di questo 2015, uno con la Kvitova ed uno con la Safarova, l’hanno vista sconfitta entrambe le volte in due set, anche se le padrone di casa non danno niente per scontato.

Mi sento molto in sintonia con le mie compagne, sia in campo che fuori, e penso che questa sia la reale forza di questo gruppo. La Russia è un team fortissimo, però è magnifico potersi cimentare in un evento di questo tipo ad un livello così alto. L’anno scorso con la Germania fu splendido e spero che potremo bissare quella vittoria” ha dichiarato Kvitova a ridosso del sorteggio dell’ordine di gioco.

204238_bigpicture
Il pubblico di casa alla O2 Arena

L‘impianto preparato per la sfida sta per riempirsi e la finale di quest’anno sarà come al solito seguita da moltissimi paesi del mondo: ci sono tutti gli elementi per una sfida storica, con tante certezze per le due squadre ed altrettanti punti interrogativi per quanto riguarda i risultati che usciranno dalla O2 Arena.

La finale di Fed Cup 2015 è alle porte, non resta che godersi lo spettacolo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy