Fed Cup, buona la prima per l’Italia. Schiavone annienta in due set Schmiedlova

Fed Cup, buona la prima per l’Italia. Schiavone annienta in due set Schmiedlova

Va in porto la prima partita dell’Italia in questa Fed Cup. Merito di Francesca Schiavone che annienta in meno di un’ora e mezza Anna Karolina Schmiedlova e consegna il primo punto alla formazione guidata da Tathiana Garbin

5 commenti

Il primo incontro della sfida Italia Slovacchia di Fed Cup va alla Nazionale di casa in 1 ora e 20 minuti totali. In campo Francesca Schiavone contro Schmiedlova. 36 anni per l’italiana e 22 della slovacca. Due generazioni a confronto.

Primo set. Pronti, via e subito la Slovacchia riesce a fare il gioco sul servizio dell’Italia. Dopo il primo cambio di campo però ci sono subito 2 palle break per la Schiavone che sfrutta subito la prima con un punto giocato con esperienza ed intelligenza. Sul risultato di 2-2 la Schiavone salva 2 palle break, con un ace e con una volée di dritto. Sul 4-3 per l’Italia, la milanese ha altre 2 palle break di fila, ma l’avversaria riesce ad annullarle con un ace e con il miglior punto del match fino a quel momento. Un doppio fallo però riporta a palla break Francesca e un errore di rovescio di Schmiedlova regala il 5-3 all’Italia. Con una vera prodezza di dritto, dopo essere partita 0-30, la Schiavone vince il il primo set con quattro punti consecutivi in 48 minuti con il punteggio di 6-3.

DOMINIO ITALIA – In apertura di secondo set, arrivano altre 2 palle break per l’Italia con Francesca che mette pressione alla giovane giocatrice slovacca e la costringe a commettere alcuni errori che portano al break. Francesca conferma il break con 4 punti di gran fattura, due serve&volley, un drop shot ed un cross. Dopo un’ora di gioco la Schiavone si trova 4-0 e sembra avere in mano il pallino del gioco. La Schmiedlova cerca nei turni di servizio il tutto per tutto ma la partita le sfugge di mano anche per le giocate di una Schiavone in grande spolvero. Altre due palle break per l’Italia che dopo 1 ora e 16 minuti è al match point. La slovacca riesce ad annullarle ma dopo un totale di 4 match point, Francesca Schiavone si impone con il punteggio di 6-3 6-2. La milanese ha sfoderato una partita degna dei giorni migliori e fa partire con il piede migliore la squadra capitanata da Tathiana Garbin.

F. Schiavone b. A. Schmiedlova 6-3 6-2

Di Mirko Gianni

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Vincenzo Cescatti - 9 mesi fa

    Dai Francesca!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tiziana Soi - 9 mesi fa

    Se non ci fossi tu …….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Paola Pedrelli Drudi - 9 mesi fa

    Grande Francesca….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giorgio Corona - 9 mesi fa

    Lezione di tennis

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Maria Casartelli - 9 mesi fa

    La leonessa ha colpito ancora
    Brava Francesca

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy