Atp Roma, Novak Djokovic: “Contro Nadal? So di poter vincere”

Atp Roma, Novak Djokovic: “Contro Nadal? So di poter vincere”

Parla Novak Djokovic, vincitore dell’epica battaglia contro il giapponese Kei Nishikori, che domani giocherà il suo 51esimo incontro contro Rafael Nadal: “Lui è favorito, ma so di avere possibilità. Ho giocato una fantastica settimana e finalmente ho ritrovato buone sensazioni”. Dal nostro inviato, Michele Alinovi.

di Michele Alinovi, @MicheleAlinovi1

Novak Djokovic sembra tornato Novak Djokovic: il serbo vince un altro durissimo match in rimonta contro il giapponese Kei Nishikori ai quarti di finale degli Internazionali Bnl d’Italia, con il punteggio di 2-6 6-1 6-3 in due ore e 21 minuti. L’ex n. 1 del mondo, ora sceso alla 18esima posizione, non è il mostro di qualche anno fa, ma ha giocato a sprazzi il tennis che lo aveva reso grande e gli aveva fatto vincere, fra le altre cose, 12 Slam e quattro titoli agli Internazionali (2008, 2011, 2012 e 2014).

Il serbo non raggiungeva una semifinale in un Master 1000 da un anno esatto, proprio dall’edizione 2017 degli Italian Open, quando perse la finale contro Alexander Zverev. E non è forse un caso che, dopo un lungo periodo di crisi, fra infortuni e incertezze, Nole abbia ritrovato se stesso e il suo tennis sul Centrale del Foro Italico, che ha sempre adorato per l’atmosfera e il calore dei tifosi. Più volte il campione di Belgrado, nel secondo e nel terzo set, ha portato le mani in aria al termine di punti vincenti in cerca di un applauso del pubblico gremito, che urlava a gran voce il suo nome.

In futuro non lontano forse gli Internazionali d’Italia potrebbero essere ricordati come il torneo di due grandi ritorni: quello di Maria Sharapova, oggi trionfatrice di un’altra battaglia pazzesca contro Jelena Ostapenko, e di Novak Djokovic. Che domani, intorno alle ore 14, sfiderà Rafael Nadal nel loro 51esimo scontro diretto. L’ultimo incontro fra i due si era giocato poco più di un anno fa, nella finale del Madrid Open, dove il maiorchino lo travolse con il punteggio di 6-2 6-4. Il bilancio fra i due grandi campioni recita 26 a 24 per il serbo: una vittoria anche domani potrebbe significare il suo definitivo ritorno di Novak nell’Olimpo del tennis attuale.

Djokovic è entrato nella Sala stampa del Foro Italico con un grande sorriso: “Significa tantissimo per me giocare di nuovo una semifinale qui, in un Master 1000 così importante come Roma. Rafael Nadal è un ostacolo durissimo su questa superficie, ma credo in me stesso e domani scenderò in campo per vincere. Lui è molto più in forma, ma ho disputato una settimana fantastica e tutto è possibile. Oggi penso di aver fatto una splendida prova contro Kei Nishikori, che nel primo set ha giocato in modo straordinario. I nostri tipi di gioco sono abbastanza simili, quindi il match stava soprattutto nell’intensità degli scambi, nella velocità e nella nostra resistenza. Sono felice proprio per il modo che ho vinto, in rimonta del terzo set, dopo aver perso diversi set decisivi quest’anno. Questo successo mi dà un sacco di carica”.

38 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Camilla Conocchia - 3 mesi fa

    “so che posso veder vincere”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marinella Picosanta - 3 mesi fa

    Sono felicissima che Nole si sta ritrovando ma contro il Nadal di adesso la vedo complicatissima

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mirjana Smiljanski - 3 mesi fa

    Sono contenta com’è ha giocato bene questa settimana….si sta riprendendo Novak!BRAVO!Con Nadal?Forza,vinca il migliore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Marisa Volpe - 3 mesi fa

    Io tiferò per te!❤

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Salvatore Bunone - 3 mesi fa

    Sarà dura con Nadal però provaci te lo dice un nadaliano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Claudio Bianchi - 3 mesi fa

    Epica??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Jose L. Moreno - 3 mesi fa

    Come Novak send Nadal to the shower with his always pain !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Scalzo Orlando - 3 mesi fa

    Ora come ora Sul rosso rafa ti da 64 63….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Agata Boccabella - 3 mesi fa

    Forza. Nadal

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Nadia Zanasi - 3 mesi fa

    Ma anche no

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Milena Ginocchio - 3 mesi fa

    A CHE ORA???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Mariano Como - 3 mesi fa

    In questo momento nn ce partita……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Sandro Coni - 3 mesi fa

    Forza Noleeeee

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Luca Carboni - 3 mesi fa

    Se giocasse al meglio, terra o non terra per Nadal non ci sarebbe scampo.
    Al meglio delle loro rispettive possibilità, Djokovic è superiore a Nadal, anche sulla terra.
    In questo, Nadal si differenzia da Borg; che sulla terra non aveva un solo avversario non dico in grado di batterlo, ma quantomeno di fargli un set

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Angela Bresciani - 3 mesi fa

      Sul veloce Nole ha qualcosa in più , su terra il contrario…quando Nadal vince contro di lui sul veloce è perché l’altro non è al top e viceversa…mio pensiero…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Angelo Coghe - 3 mesi fa

      Luca Carboni Hai ragione il tuo discorso regge soprattutto a Parigi dove Djokovic ci ha perso 6 volte tra finali e semifinali e Rafa ha vinto 10 RG a 1
      Ma che ti sei bevuto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Roberto Valvieri - 3 mesi fa

      Nadal è superiore a djokovic.
      Ciò non toglie che se uno gioca un po’ meno delle sue possibilità l’altro vince

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Luca Carboni - 3 mesi fa

      Angelo Coghe al RG Djokovic ha spazzato via Nadal in tre sets. E senza quell’episodio sotto rete del 2015 – mi pare fosse quell’anno – lo avrebbe fatto fuori pure in quell’edizione.
      Lo stesso Nadal ha ammesso che al meglio Djokovic è superiore a Federer dandogli la sensazione di trovarsi di fronte ad un giocatore pressoché imbattibile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Angelo Coghe - 3 mesi fa

      Hai ricordato guarda caso l’unica sconfitta di Nadal con Djokovic a Parigi nel 2015 che e’ stato il periodo piu’ buio di Rafa, contemporaneamente d’oro di Djokovic. L’episodio a cui ti riferisci e’ stato nel 2013 in semifinale, quando il giocatore tocca la rete anche con la racchetta perde il punto. Quella nn e’ un’occasione mancata. Le occasioni mancate sono quando ti trovi 4-2 NADAL 30-15 al 5 set finale AO 2012 sbagli un dritto a chiudere da meta’ campo che lo avrebbe portato 40-15. Lascia perdere gli attestati di stima che si mandano i giocatori reciprocamente, quello che pensano veramente nn lo saprai mai. Allora potrei anche ricordarti che le otto vittorie di fila di Nole su Nadal tra il 2015 e il 2016 sono coincise guarda caso con il miglior momento di Djokovic ed il peggiore di Rafa, il contrario sono una volta lo scorso maggio a Madrid. Comunque sulla terra nn c’e storia nella normalita’ dei casi. Posso solo dire a tuo favore che e’ stato sicuramente quello che lha maggiormente messo in difficolta’, ma gli head to head sul rosso parlano chiaro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Angelo Coghe - 3 mesi fa

      Luca Carboni aggiorna il tabellone

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Simona Siri - 3 mesi fa

    Ma vaffanculo Nole…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Ferrari Paola - 3 mesi fa

    Forza Nadal

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Rosella Rossa Rosa - 3 mesi fa

    Il pagliaccio ,!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Edoardo Dal Canto - 3 mesi fa

    Epica battaglia oggi? Ma che partita avete visto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Edoardo Micaletto - 3 mesi fa

      6-2 1-6 i primi due set all’ultimo respiro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Edoardo Micaletto - 3 mesi fa

      Ps: ti commento tutto ormai

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Edoardo Dal Canto - 3 mesi fa

      Edoardo Micaletto esattamente con errori imbarazzanti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Lorena Pansini - 3 mesi fa

    Sei simpaticissimo maaa…VAMOS RAFA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Stefano Grosso - 3 mesi fa

    Torneo Novak ,ti aspettiamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Laura Perlo - 3 mesi fa

    Vamosss.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Daniela Fiorelli - 3 mesi fa

    Forza Rafa!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Snezana Mitrovic - 3 mesi fa

    Forza Nole

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Giusy Negri - 3 mesi fa

    Forza rafa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Francesca De Palo - 3 mesi fa

    Ma perché parla prima….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Milena Ginocchio - 3 mesi fa

    FORZA NOLE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Daniel Ercolani - 3 mesi fa

    djokovic e nadal ci tengono molto a questo torneo domani sicuramente sarà una semifinale di purò spettacolo e grande intensità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Daniele Cello - 3 mesi fa

    Sarà difficile ma se Nole…continua così grande campione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Claudio Nobile - 3 mesi fa

      Se Nole vuole… Rafa non puete

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy