Wta Roma: sarà finale Serena Williams-Garbine Muguruza?

Wta Roma: sarà finale Serena Williams-Garbine Muguruza?

Stanno ormai giungendo al termine gli Internazionali Bnl d’Italia tra delusioni italiane e sorprese. Oggi le due semifinali: Williams-Begu e Muguruza-Keys. Chi arriverà in finale?

1 Commento

Siamo ormai giunti al sabato delle semifinali del Premier 5 di Roma. Una sensazione strana che si prova ormai ogni anno: da un lato l’amarezza per la fine del torneo che si avvicina dall’altro l’entusiasmo per gli ultimi tre match che sulla carta dovrebbero essere i piú belli anche se quest’anno potrebbe non essere cosí.

Serena e Garbine, le conferme 

Come nel Premier Mandatory di Madrid anche a Roma é successo un po’ di tutto a dir la veritá. Le uscita di scena di Kerber, Azarenka, Halep, Kvitova sono solo alcune sorprese ma per fortuna ci sono state anche due importanti conferme: Serena Williams e Garbine Muguruza che meritatamente hanno strappato il pass per la semifinale. L’americana ha sofferto un po’ nel secondo turno e negli ottavi ma al momento di fare la differenza contro Svetlana Kuznetsova non ci ha pensato due volte giocando un livello di tennis che non vedevamo da almeno quattro mesi. Dall’altra parte del tabellone ottima anche Garbine Muguruza, brava a superare nei quarti la svizzera Timea Bacsinszky.

Keys, Begu… Chi se lo sarebbe aspettato? 

irina-camelia-beguAB8I9365

Alla luce del Mutua Madrid Open e dei progressi di Irina Camelia Begu, qualcuno come la sottoscritta, si sarebbe aspettato un suo exploit al Foro Italico ma certamente nessuno avrebbe scommesso un euro sulla giovanissima americana. Non si tratta di fortuna questo é chiaro. Del resto le due hanno sconfitto rispettivamente Petra Kvitova e Victoria Azarenka sfruttando a pieno la parte di tabellone che si é aperta dopo le eccellenti eliminazioni. In particolare la Keys é passata dalla sconfitta contro la Tig in Spagna in un match in cui ha sbagliato qualsiasi cosa, alle vittorie importanti su Kvitova e Strycova mostrando sicuramente un tennis aggressivo ma piú ragionato. Sará forse l’apporto di Hogstedt?

Williams-Muguruza la finale piú logica 

Intanto é tempo di pensare alle semifinali di oggi. Le favorite d’obbligo sono Serena Williams e Garbine Muguruza ma nulla é scontato. Keys e Begu non vorranno sicuramente svolgere il ruolo di comparsa e sprecare una grande occasione. La prima ad essere messa alla prova sará la tennista nativa di Rock Island che potrá giocarsi le sue carte contro la spagnola contro cui per altro ha vinto l’unico precedente giocato nel 2012. Di strada ne hanno fatta entrambe e il tennis piú o meno simile potrebbe premiare chi tira piú forte ma non sarà semplice distruggere le certezze della finalista uscente di Wimbledon.

Non prima delle 17 sul Campo Centrale sarà la volta di Begu-Williams. L’unico vantaggio della rumena é di non aver mai giocato contro la numero 1 del mondo che potrebbe anche almeno all’inizio restare sorpresa dal gioco della sua avversaria. Difficile credere che la favola di Irina possa continuare soprattutto dopo la prestazione di Serena contro la Kuznetsova ma mai dire mai… Del resto nell’ultimo periodo la Begu ha trovato il modo di mettere in difficoltá le avversarie più quotate (Muguruza, Halep, Kerber tra le altre) con il suo gioco allo stesso tempo solido ed aggressivo e con un buon servizio. In questo senso anche il doppio, specialitá in cui ha raggiunto la semifinale a Roma in coppia con la connazionale Niculescu, le sta dando una grande mano.

williamsAB8I3603

La finale più logica e scontata sarebbe tra Serena Williams e Garbine Muguruza, rispettivamente teste di serie n.1 e 3. Sará cosí? Stasera sapremo il verdetto! 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lisa Rosario - 1 anno fa

    Muguruza gioca bene e la vedo quella piu determita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy