Wta Roma: straordinaria Madison Keys! È lei la prima finalista, battuta la Muguruza

Wta Roma: straordinaria Madison Keys! È lei la prima finalista, battuta la Muguruza

Incredibile al Foro Italico. Madison Keys sconfigge anche Garbine Muguruza e centra la finale degli Internazionali Bnl d’Italia, il risultato piú importante della sua giovane carriera. L’ultimo atto potrebbe essere una sfida tutta americana con Serena Williams se la n.1 del mondo dovesse battere la Begu.

5 commenti

M.Keys d [3]G.Muguruza 7-6 6-4 

La finalista che non ti aspetti. Madison Keys nel Wta Premier 5 di Roma sbaraglia ogni tipo di concorrenza centrando il risultato piú importante della sua giovane carriera sulla terra rossa, la superficie che senza dubbio peggio si adatta al suo tennis molto aggressivo. Eppure Madison pare aver cambiato qualcosa in questa settimana romana. La sua palla è sempre veloce ma piú precisa, sono diminuiti gli errori ed aumentati i punti vinti in difesa o con sublimi giocate. Ai suoi piedi sono cadute tra le altre Petra Kvitova e proprio in semifinale la spagnola Garbine Muguruza che aveva impressionato gli addetti ai lavori dopo i primi turni dominati.

Da quando è seguita da Thomas Hogstedt in campo c’è un’altra Keys. Il rovescio è migliorato tantissimo e anche la consapevolezza dei propri mezzi che l’ha portata anche a risalire da situazioni difficili, come ad esempio nei quarti di ieri contro Barbora Strycova. Una settimana stupenda per lei che grazie a questo ottimo risultato sale di ben sette posizioni in classifica scavalcando anche Sara Errani. Si avvicina sempre di piú il best ranking di numero 16…

Qualora Serena Williams dovesse battere la Begu ci sarà dunque a Roma una finale tutta americana.

LA CRONACA

1° Set: la prima a partire meglio e ad adattarsi alle difficili condizioni del campo Pietrangeli è Madison Keys. L’americana scappa subito sul 3-1 prima di farsi riprendere dopo una breve pausa per pioggia sul 3-3. Il tennis della Keys fa male alla spagnola costringendola subito alla difensiva in uscita dal servizio ma in qualche modo Garbine si salva: sul 3-4 recupera dallo 0-30 e conquista il game ai vantaggi con una corposa prima palla. L’equilibrio permane nonostante le maggiori difficoltá della nativa di Caracas alla battuta: sul 5-6 Garbine recupera un game iniziato malissimo e porta la frazione al tie-break. Qui é ancora la Keys a farsi largo. Madison dal 3-2 vince 3 preziosi punti e si porta sul 6-4 prima di far sua la frazione con un bellissimo rovescio lungo linea vincente.

2° Set: la Keys continua ad essere la giocatrice che pare avere piú frecce al proprio arco. Le maggiori angolazioni che riesce a trovare l’americana mandano ai matti l’avversaria che sul 3-3 concede il break decisivo con un sanguinoso doppio fallo. In pochi minuti Madison scappa sul 5-3 prima di chiudere al servizio tra un nuovo diluvio. L’ennesimo servizio vincente le consente di arrivare in finale e di siglare  la seconda vittoria in carriera su Garbine Muguruza.

 

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Olalekan Richmore - 8 mesi fa

    i congratulate both u nd Serena fr this successful tournament to final

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Antonio Quarta - 8 mesi fa

    Ottimo. Lo spagnolo arrogante e’ fuori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Michele De Bonis - 8 mesi fa

    Come on Madison :)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Monica Magini - 8 mesi fa

    Non c’è niente di incredibile per me, allenatore giusto al momento giusto! Il tennis c’era!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tennis Circus - 8 mesi fa

      Di incredibile c’ è solo che ha raggiunto il risultato più importante della carriera sulla terra :) Ma del resto sta giocando benissimo

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy