Aliaksandra Sasnovich: “Voglio la Top10”

Aliaksandra Sasnovich: “Voglio la Top10”

Aliaksandra Sasnovich ha iniziato l’anno alla grande, battendo a Brisbane Elina Svitolina, la vincitrice dello scorso Master di Singapore. La bielorussa ha grinta da vendere, una forte determinazione e come obiettivo entrare nella Top10 a fine stagione.

di Luciano Nocera

A Brisbane è arrivata un’inattesa vittoria ai danni di Elina Svitolina da parte di un’ottima Aliaksandra Sasnovich, 24enne bielorussa top30 a livello WTA. Dopo un pesante 6-0 subito nel secondo set, la nativa di Minsk è riuscita con grinta e determinazione a riportare le sorti del match in suo favore, chiudendo l’incontro 6-4 0-6 6-3. Nell’intervista post match le sono state fatte molte domande, che spaziavano da una tematica all’altra. I primi interrogativi riguardavano il match appena concluso: “Ad essere onesti, desideravo molto la vittoria. Ho perso contro Elina in un match di esibizione poche settimane fa. Dopo aver perso due volte contro di lei, la terza doveva essere quella buona. Ho avuto motivazioni molto alte, non mi piace perdere, come non piace a nessuno. La vendetta è molto importante nel tennis femminile. Per me è più semplice affrontare giocatrici contro cui ci ho già perso, penso che anche questa sia la stessa cosa per tutti. Nel mio match contro Elina ho migliorato alcune cose, provando a farne altre differenti, che non avevo mai fatto, come andare molto a rete”.

Dopo aver parlato dell’incontro vinto contro l’ucraina, ha spiegato cosa pensa riguardo i suoi miglioramenti ed il suo modo di stare in campo: “Sono felice di poter migliorare e lavorare mentalmente su me stessa. Sascha, questo non ti piace? Devi fregartene, perché devi migliorare. Se non stai migliorando, sei sempre nella stessa posizione, non vai mai avanti. Io sono una volitiva, pretendo il massimo. Per arrivare a certi livelli, devo lavorare su alcuni aspetti non molto buoni del mio tennis. Sto impegnandomi molto, credo in me. Il mio obiettivo per quest’anno è di chiudere nella Top10. E’ folle, mia mamma si è messa a ridere quando l’ha saputo. Mi ha detto di andare piano, di aspettare, uno, due, tre, quattro secondi. Tutto ciò è accaduto alcune settimane fa, quando abbiamo festeggiato in anticipo il Natale insieme, provando vestiti e giacche. Ad un certo punto le ho detto che uno di quei vestiti lo avrei messo quando sarei entrata nella Top8, lei ha risposto come aveva fatto prima, dicendo di andare piano (ride n.d.r.). Lei crede in me e conosce le mie qualità. Un giorno mi ha detto che le interessa maggiormente che io abbia un matrimonio felice, rispetto ad una carriera al top” ha affermato ridendo la Sasnovich.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy