David Goffin: “Non so cosa fare domani contro Roger Federer”

David Goffin: “Non so cosa fare domani contro Roger Federer”

Ha conquistato il più importante risultato della carriera: semifinali alle Finals. Goffin sfiderà il suo idolo Roger Federer, ma non sa, ancora, cosa fare

12 commenti

Il numero otto del mondo David Goffin ha raggiunto le semifinali delle ATP Finals nella giornata di oggi dopo aver battuto Dominic Thiem e ora affronterà Roger Federer, sei volte campione ai Masters. Alla seconda partecipazione, anche se l’anno scorso si era trattato di una semplice apparizione in quanto riserva, è entrato tra i primi 4, sfruttando al meglio le proprie change, soprattutto in virtù del ritiro di Rafael Nadal. Mentre la prima posizione è stata già conquistata da Grigor Dimitrov, che sta giocando contro Pablo Carreño Busta, sostituto del connazionale Nadal, la secondo piazza è del belga, che a Londra ha dimostrato di aver meritato il posto alla O2 Arena. Domani ci sarà l’incontro contro il suo idolo, Roger Federer, prima di partire per conquistare la prima Coppa Davis della storia contro la Francia

IMPOTENTE- Il belga, che ha come idolo lo svizzero, ha perso tutti e sei gli incontri con Roger, l’ultimo tre settimane fa nelle semifinali di Basilea: “Non sono mai stato in grado di trovare un modo per battere Roger e sinceramente non so cosa fare domani contro di lui.” Goffin è tornato a parlare poi di Federer, suo idolo: “Federer è sempre stato il mio idolo dalla mia infanzia. Mai nella mia vita avrei pensato ad una sfida contro di lui”, ha detto il talentuoso belga, che giocherà ancora la prossima settimana nella finale di Coppa Davis.

RIVINCITA- Dopo essere stato a volte etichettato come incostante o poco continuo, soprattutto negli Slam, dopo l’infortunio al Roland Garros alla caviglia, è rinato. Infatti, grazie alla voglia di rivalsa e di rivincita, con il lavoro e l’aiuto dei cari, è tornato in campo dopo qualche settimana, riuscendo a comquisatre un meritato finale da sogno, che domani lo metterà contro The King. Reggerà la pressione? Batterà finalmente il suo idolo? A domani il verdetto…

12 commenti

12 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Antonio Paluccio - 3 settimane fa

    Antonio Liperoti mi fa tenerezza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lucio Clemente - 3 settimane fa

    Farà un’ora di lezione gratis…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gianni Pavanetto - 3 settimane fa

    Cazzo come non sai cosa fare ma sei fuori?Devi giocare a tennis

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Damiano ROlland - 3 settimane fa

    Pregare :) (a parte gli scherzi a questo punto sarei contento per chiunque concesse)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Trimonti Maurizio - 3 settimane fa

    Guarda e impara.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Cristian Quarantelli - 3 settimane fa

    Simone Valesi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Claudio Iorio - 3 settimane fa

    Tutto quello che non hai fatto quando hai perso. Per es serve&volley, palle corte, colpi liftati… Vabbè, anche stavolta si perde…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Gabriele Terradura - 3 settimane fa

    Gjergj Rodi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gjergj Rodi - 3 settimane fa

      Eh…goffi, goffi, io ti voglio bene, ma anch’io non saprei che dirti….
      PERDERAI IN DUE SET

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Roberto Aurecchia - 3 settimane fa

    Cosa vuoi fare ritirati farai al massimo 4 game in 2 set..se ti ritiri fai più bella figura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Alfonso Morrone - 3 settimane fa

    Mettila sulla rissa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Andrea Varriano - 3 settimane fa

    Una cosa sola….perdere

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy