Luthi confessa: “Difficile la presenza di Federer e Wawrinka nella prossima Coppa Davis. Hingis? Roger le darà una risposta”

Luthi confessa: “Difficile la presenza di Federer e Wawrinka nella prossima Coppa Davis. Hingis? Roger le darà una risposta”

Non c’è ancora nulla di ufficiale, ma con i Giochi Olimpici di Rio de Janeiro e il calendario già stretto vedo molto difficile la presenza di Federer e Wawrinka in Coppa Davis nel 2016“. E’ questa la confessione del capitano della Nazionale elvetica, Severin Luthi, al quotidiano “Le Matin”. Sette tra i primi dieci giocatori della classifica mondiale dell’ATP hanno già vinto, almeno una volta, la famigerata ed importante Coppa Davis. Se i due tennisti di punta della Svizzera hanno ancora le idee confuse a riguardo c’è chi invece, come Novak Djokovic, ha già tenuto a comunicare la sua presenza.

Sappiamo che Martina Hingis, per disputare il doppio misto, è ancora in attesa di una risposta da Federer – ha proseguito -, ma Roger lo definirà entro la fine dell’anno. Ma giocare il singolo e i due tipi di doppio in dieci giorni, forse, richiede molta fatica – ha aggiunto -. Ma se tutti arrivano in un gradevole stato di forma, allora si può sognare“, ha concluso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy