Muguruza: “Vincere contro Timea non è stato semplice”

Muguruza: “Vincere contro Timea non è stato semplice”

Garbine ‪Muguruza‬ batte Timea ‪Bacsinszky‬ con il punteggio di 7-5 6-2 ed accede nello spot delle semifinali del tabellone femminile degli Internazionali BNL d’Italia. Queste le sue dichiarazioni al termine dell’incontro

E’ una Muguruza sorridente quella che entra in sala stampa nel consueto incontro con la stampa. “Sono soddisfatta certo, vincere contro Timea è una bella soddisfazione perché lei è in grado di fare tutto e per batterla è stato necessario essere molto concentrata. Tutti i match contro di lei sono stati duri, quindi si sono molto soddisfatta”. E sull’avvio di stagione giudicato più lento rispetto all’anno scorso aggiunge:
“Non credo di aver avuto un avvio lento in stagione, certo non ho avuto gli stessi risultati della scorsa stagione ma sto lavorando nello stesso modo e non credo neanche che quello che sto ottenendo ora sia qualcosa di magico
Certamente le partite qui a Roma, così come le partite che si giocano prima di un Grand Slam, sono fondamentali per cui giocherò tutte quelle che potrò.
Se giocare il doppio negli slam, mi toglie delle energie per il singolo? Non credo, se hai le giuste motivazioni non è un problema. Comunque quest’anno ne ho giocati di meno. Non ho idea se giocherò il doppio misto a Rio, sono scelte che non dipendono da me”.
E riguardo alla semifinale di domani aggiunge. “Se dovessi incontrare Madison Keys, lo farò, lei è molto aggressiva, mentre la Strycova è molto intelligente, se sono qui è perché hanno giocato bene”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy