Pat Cash: “Per Nadal il problema é tecnico, so cosa deve fare per tornare”

Pat Cash: “Per Nadal il problema é tecnico, so cosa deve fare per tornare”

Pat Cash si é espresso su Rafa Nadal proponendosi di aiutarlo a tornare al top qualora il suo team fosse disposto ad ascoltare consigli di altri addetti ai lavori.

Intervistato dal portale Sport360 ad Abu Dhabi, il campione di Wimbledon Pat Cash si é espresso su Rafael Nadal affermando di conoscere cosa é sbagliato nel gioco del maiorchino, che ha disputato una stagione decisamente al di sotto delle aspettative.

“Quest’anno ha avuto tanti problemi di continuitá. Il suo problema maggiore é che deve fare tanti movimenti nei suoi colpi e se arriva troppo presto con il braccio sulla palla puó andare fuori giri. Sarebbe sorprendente vederlo tornare al top e vincere 2 Slam in un anno, ma potrebbe anche portarne a casa uno ed essere lí al livello degli altri. É arrivato il momento che riacquisti la fiducia, si sta avvicinando la fine della carriera, fisicamente ne ha passate molte dunque non avrá ancora molti anni a disposizione.

Penso che anche Andy come Rafa non durerá a lungo come Federer. Hanno due anni davanti a loro. Molti dicono che per Rafa si tratta di un problema di fiducia, ma io non la vedo cosí. Il problema é tecnico. Gli manca la costanza e per ritrovarla la soluzione é colpire tante palle e sentire che puó farcela.

World Tennis Day London Showdown

L’altro giorno ero in un torneo Senior e ho sentito sei opinioni diverse su cosa deve fare Nadal. Deve fare questo, deve fare quell’altro, necessita la giusta fiducia, di giocare profondo ed essere costante. Ma la domanda é come? Se con il suo team non trova la soluzione, penso che si debba guardare altrove. Ci sono tanti ottimi coach spagnoli, Zio Tony sarebbe arrogante se pensasse di sapere tutto. Ha una mante molto aperta, sarei sorpreso se non ascoltasse l’opinione di altri coach”, ha affermato senza indugi il campione dei Championships 1987.

Alla domanda se sarebbe disposto ad apportare il suo aiuto al maiorchino, Cash risponde senza pensarci due volte: “Si, so cosa non va. Ma nessuno me lo ha chiesto. Sono molto pignolo sulla tecnica e pochi coach sono come me. So cosa c’ é da fare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy