Federer: “Felice per il mio rendimento, sono riuscito a controllare gli cambi”

Federer: “Felice per il mio rendimento, sono riuscito a controllare gli cambi”

Roger Federer ha battuto in tre set Oscar Otte, e ora incontrerà Casper Ruud che ha eliminato Matteo Berrettini

di Alex Bisi, @AlexBillyBisi

Secondo match sulla terra di Parigi e seconda vittoria in 3 set per Roger Federer, che ieri ha affrontato il tedesco Oscar Otte e affronterà nel prossimo turno Casper Ruud che ha eliminato Matteo Berrettini.

I due si sono allenati assieme qualche volta ma non hanno mai giocato contro, ma curiosità, lo svizzero che in passato ha rischiato di giocare contro il padre, Christian Ruud, che però fu costretto al ritiro il match precedente.

“So che il mio prossimo avversario ha un gioco molto solido su terra, sarà un match da non sottovalutare perché entrerà in campo per dare tutto e sfruttare al massimo l’occasione.”

Federer non aveva mai incontrato nemmeno Oscar Otte, nonostante ciò è sempre stato in controllo del match riuscendo a risparmiare energie per i prossimi turni.

“Per me è importante preservare le energie visto che è un torneo lungo, oggi mi son divertito, son riuscito a comandare gli scambi. Non ho sottovalutato l’avversario, lui ha servito bene per me è stato importante riuscire a trovare presto il break.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy