Sven Groeneveld e Wu Yibing: fine della collaborazione

Sven Groeneveld e Wu Yibing: fine della collaborazione

Coach che gode di grande fama, Sven Groeneveld annuncia tramite un tweet di aver interrotto la collaborazione con la giovane promessa del tennis Wu Yibing a causa di alcune incomprensioni con la madre del giocatore.

di Marco Tocci

Sven Groeneveld è uno degli allenatori più famosi del circuito: numerose, infatti, sono le giocatrici che il coach olandese ha contribuito a forgiare; tra le tante, ricordiamo in particolare Ana Ivanovic, Maria Sharapova, e Caroline Wozniacki. Circa 8 mesi fa Groeneveld aveva iniziato a collaborare con Wu Yibing, giovane promessa del tennis celebre per aver vinto gli US Open Junior e per aver conquistato la prima posizione del circuito ITF; tuttavia, in un suo recente tweet l’allenatore ha annunciato di aver interrotto la collaborazione con il giocatore cinese a causa di alcune incomprensioni riscontrate con la madre di Yibing: “Ho smesso di lavorare con Yibing Wu. Credo abbia bisogno di un coach le cui opinioni siano in linea con quelle della madre. Ci tengo comunque a ringraziarlo per i successi raccolti durante questi fantastici 8 mesi passati assieme, come la medaglia d’argento ai Giochi asiatici e la prima vittoria nel circuito ATP.”

Non è la prima volta che assistiamo a scene del genere: diversi, infatti, sono i giocatori che hanno lasciato gestire la propria carriera ai loro genitori; ad alcuni è andata bene (Osaka, Sharapova) – mentre ad altri un po’ meno. Ciò perché, soprattutto a inizio carriera, invece di circondarsi di un team di professionisti i genitori preferiscono seguire personalmente i propri figli, rivelandosi però spesso incompetenti o peggio ancora oppressivi, motivo per cui le giovani promesse non riescono, il più delle volte, ad esprimere il loro potenziale.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy