Andy Murray si ritira…… e cambia sponsor!

Andy Murray si ritira…… e cambia sponsor!

Nel trambusto generale di questi giorni a qualcuno di voi non sarà sicuramente sfuggito il nuovo sponsor tecnico di Andy Murray: la britannica Castore.

di Fabrizio Messina

Si è da poco conclusa, dopo quattro ore e quattordici minuti di estenuante battaglia, quella che potrebbe essere stata l’ultima partita da professionista di Sir Andy Murray.  Dopo avere rimontato due set, lo scozzese si è dovuto arrendere allo spagnolo Roberto Bautista-Agust (6-4 6-4 6-7 6-7 6-2). Il pubblico di Melbourne (presente il fratello di Murray, Jaime e la madre Judy) non ha mancato l’occasione di tributare un lungo applauso al giocatore. Nel trambusto di questi giorni, tuttavia, a qualcuno forse non sarà sfuggito il fatto che Murray da poco tempo ha cambiato sponsor tecnico. Infatti, dopo quattro anni di contratto con la Under Armour, il tre volte campione Slam ha scelto la britannica Castore.

CASTORE – Il brand “Castore” è stato fondato nel 2016 a Chester, dai fratelli Tom e Phil Behaon. Entrambi hanno avuto un passato da sportivi: Phil, era un giocatore di cricket, mentre Tom, aveva intrapreso la carriera da calciatore, cui però aveva dovuto rinunciarvi dopo quattro anni passati ai Tranmere Rovers. Quando hanno creato il marchio “Castore”, i due fratelli Beahon volevano realizzare un’azienda di abbigliamento sportivo che curasse al massimo la qualità del prodotto. “Quando ogni giorno sei costretto a vestire abbigliamento sportivo inizi a notare la sua qualità. Abbiamo scoperto che i marchi di abbigliamento sportivo del mercato di massa erano di qualità media. Per questo abbiamo pensato di colmare questo vuoto del mercato creando un marchio di abbigliamento sportivo di altissima qualità. Tutti i capi sono realizzati con tecnologie avanzate: fori graduati tagliati al laser per migliorare la regolazione della temperatura corporea, tecnologia anti-odore per proteggere il tessuto dall’odore indotto dal sudore e cuciture sonic-saldate per rendere i capi più forti di qualsiasi altra cosa sul mercato. “

am-emailsignup

Abbiamo discusso sulla possibilità di lavorare insieme” ha dichiarato Murray. Per la mia ultima partnership volevo indossare i prodotti migliori. Ho testato una gamma di kit diversi tra cui Castore che mi è piaciuto molto. Sono un fan di questo marchio e ho seguito i suoi progressi nel tempo”Better never stops è la filosofia del brand Castore, considerata la Rolex dell’abbigliamento sportivo. Non sappiamo se i fratelli Beahon fossero informati della possibilità di ritiro di Andy ma sicuramente trarranno lo stesso ampio beneficio già da questa breve apparizioni. Poi, chissà, magari Andy potrebbe riuscire a protrarre la carriera fino allo Slam di casa. Sono state queste le sue ultime parole prima di salutare la Hisense Arena di Melbourne: “non lo so, forse ci rivedremo, farò tutto il possibile per provare. Avrò bisogno di una nuova operazione che non mi garantisce la possibilità di tornare, ma darò il meglio di me. Grazie.”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy