Benoit Paire: “Ormai non sono più un ragazzino, mi sento più maturo”

Benoit Paire: “Ormai non sono più un ragazzino, mi sento più maturo”

L’istrionico tennista transalpino nel corso di un’intervista rilasciata a Le Figaro ha rivelato di sentirsi più maturo e meno giovane.

di Sebastiano De Caro, @seba_de_caro

Benoit Paire è senz’altro uno dei personaggi più discussi e stravaganti del circuito. Il tennista francese, impegnato nel primo turno del Roland Garros contro lo spagnolo Carballes Baena, in occasione di un’intervista rilasciata ai microfoni del quotidiano Le Figaro ha rivelato di sentirsi più maturo allontanando le bizze del passato.

Ormai non sono più giovanissimo, mi sento molto più maturo“, ammette il tennista di Avignone. “Sento di avere una mentalità diversa ora, mi diverto in campo, cerco di lottare rimanendo sempre con la testa nel match rispetto al passato. Ho 29 anni e onestamente sono stanco di arrabbiarmi con me stesso, bisogna mantenere la calma e provare a godersi ogni momento della carriera. Ultimamente provo sempre a divertirmi quando affronto i tornei, d’altronde sono passati ben dieci anni da quando sono nel tour e non me ne restano molti altri, perciò posso essere fiero di fare questo mestiere“.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gianni Debella - 5 mesi fa

    E si vede come vi veste e come si concia sto stordito qua

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alessandro Ongaro - 5 mesi fa

    Certo certo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy