Cilic primo finalista di Marsiglia, per lui Kyrgios

Cilic primo finalista di Marsiglia, per lui Kyrgios

Marin Cilic riesce ad arginare l’esplosività di Benoit Paire e raggiunge la finale dell’ATP250 di Marsiglia. Nella seconda semifinale Nick Kyrgios fornisce una dimostrazione di superiorità contro Berdych.

Un buon Marin Cilic doma Benoit Paire ed estromette la Francia dal torneo ATP250 di Marsiglia edizione 2016, dopo una lunga tradizione di tennisti francesi in finale nelle precedenti edizioni.

Primo set dominato dal croato, di straordinaria solidità al servizio. Troppo velleitario Paire, per nulla continuo e molto spesso falloso in modo gratuito.
Nel secondo parziale il francese trova buona continuità invece al servizio e diventa più incisivo col dritto, andando spesso a trovare l’errore contro il rovescio di Cilic. Si giunge così senza eccessivi patemi al tiebreak, nel quale però il croato trova diversi errori gratuiti ed un servizio attaccabile dalla ficcante risposta di Paire, che se lo aggiudica con grande facilità.
benoit-paire-francebleu.jpg
Era lecito aspettarsi battaglia nel terzo e decisivo set, e invece Paire torna quello del primo set, ma più nervoso, tanto da cedere il set con un break al quarto gioco e senza mai impensierire sul suo servizio Cilic, che accede in finale.

Kyrgios vince la semifinale con Thomas Berdych, lasciando poco più delle briciole al suo più titolato avversario. 15 aces, ma il dato più “stunning” come direbbero gli inglesi è quel 94 % di punti raccolti con la prima palla di servizio: 29 punti, che sommati agli aces fa 44 punti praticamente incassati da fermo. Berdych per parte sua gioca un match decisamente sotto tono proprio in uno dei suoi capisaldi, il servizio. Percentuali buone ma non sufficienti a fermare la furia in risposta dell’australiano, il cui timing era oggi semplicemente perfetto, specie di rovescio, col quale colpiva spesso in lungoriga mettendo in difficoltà Berdych sui movimenti laterali.

Uno score netto di due set a zero praticamente mai in discussione. Difficile fare ipotesi per Cilic in termini di contromisure da adottare domani in finale, perché raramente si era visto Kyrgios così ben assestato sia dal punto di vista tattico che tecnico.

M. Cilic (2) b. B. Paire (8) 6-2 6-7(3) 6-3
N. Kyrgios b. T. Berdych (2) 6-4 6-2

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy