Coppa Davis: Andy Murray riporta la Gran Bretagna in semifinale: sfiderá l’Australia

Coppa Davis: Andy Murray riporta la Gran Bretagna in semifinale: sfiderá l’Australia

Il weekend dedicato alle sfide di Coppa Davis sta giungendo al termine, come sempre non sono mancate le emozioni.

AUSTRALIA-KAZAKHISTAN: 3-2

Sui campi in erba di Darwin, il team australiano, per merito di Sam Groth e Lleyton Hewitt, torna in semifinale dopo 9 anni. La sfida non era iniziata nel migliore dei modi per la squadra oceanica, trovatasi subito in svantaggio per 2-0, a causa delle deludenti prestazioni di Kyrgios e Kokkinakis. Groth e Hewitt peró non si sono persi d’animo, vincendo il doppio di ieri e dominando i due match odierni contro Kukushkin e Nedovyesov. 
tennis-davis-cup-hewitt-lleyton-groth-sam-660x330
A regalare il punto decisivo ci ha pensato il Leone di Adelaide, che anche se ormai prossimo al ritiro, si é tolto la soddisfazione di portare la sua Nazione al penultimo atto. Prima di lui a scendere in campo é stati Sam Groth, che ha sconfitto per 6-3 7-6 4-6 7-6 Mikhail Kukushkin. Qualche difficoltá solo nel terzo set, quando il kazako riusciva meglio a manovrare gli scambi sulla riga di fondo. Nel tie-break  peró, il servizio del gigante australiano si é rivelato decisivo. Per il team Aussie, ci sarà ora o la Gran Bretagna. 

GRAN BRETAGNA-FRANCIA 3-1

Sui campi in erba del Queen’s, Andy Murray,é  sceso in campo per regalare il passaggio del turno alla sua squadra, contro Gilles Simon. L’ incontro si é rivelato piú lottato del previsto anche a causa delle precarie condizioni fisiche di Andy Murray, apparso svuotato di energie e molto lento nei movimenti. Il n.3 delle classifiche fa tremare il pubblico del Queen’s, ma con il passare del tempo peró  é riuscito a ritrovare il suo miglior tennis,  e da quel momento non c’ é stata piú partita.  4-6 7-6 6-3 6-0 il punteggio in favore di Murray, che riporta I britannici   in semifinale dopo 34 anni.

Nel primo set Murray perde subito la battuta nel secondo gioco dell’ incontro collezionando diversi gratuiti. Le uniche occasioni di break per lo scozzese, giungono sul 4-5: il semifinalista di Wimbledon peró non ne approfitta, sbagliando prima una risposta e poi un rovescio. Simon ringrazia e al secondo set point fa suo il parziale grazie ad una risposta di rovescio out di Murray. Da segnalare i 16 gratuiti commessi dal tennista di Dunblane, contro un Simon solidissimo e capace di comandare gli scambi con il rovescio.

Anche la seconda frazione non parte nel migliore dei modi per Murray,  costretto a cedere il servizio in apertura, a causa di un errore piuttosto vistoso con il rovescio in back. Troppo scarico e lento Andy per pensare di contrastare il transalpino, che nonostante una caduta sul 4-2 del primo set, sembra molto fresco dal punto di vista fisico. Lo scozzese é costretto anche a salvare una palla del doppio break sul 4-2.
murray-gran-bretagna-coppa-davis-francia
Da questo momento peró qualcosa sembra cambiare: Andy, piú sicuro dei suoi mezzi, si aggiudica 3 giochi di fila, portando la frazione al tie-break. Simon si porta avanti per 4-1, subendo peró la rimonta del suo avversario, che sul 6-5, al primo set point utile, con un servizio vincente, pareggia i conti: 1 set pari.

Murray non commette piú errori impattando subito sul 3-0 nel terzo set, e poi sul 5-3, riprendendosi uno dei sue break di svantaggio che aveva ceduto nel quarto gioco. Per Simon ormai é tutto compromesso, sul 2-0 per il suo avversario, subisce anche una storta alla caviglia. Il transalpino non riesce piú a fare punti e  Murray si aggiudica il quarto set per 6-0 dopo tre ore e mezzo di lotta.
BELGIO-CANADA 5-0

Il Belgio di David Goffin ha strappato il pass per le semifinali già con il doppio di ieri. Oggi si sono giocati due incontri a risultato acquisito, per deliziare gli spettatori presenti: Koppejans vs Dancevic e Darcis vs Peliwo. Il primo match si é rivelato abbastanza lottato e ha visto Coppejans vincere in rimonta per 2-6 6-2 6-3. Il giustiziere di Nadal a Wimbledon ha invece sconfitto in due comodi set( 6-4 6-3) Peliwo, convocato a causa degli infortuni di Raonic e Pospisil. Il Belgio sfiderá al penultimo atto l’ Argentina.

ARGENTINA-SERBIA 3-1

05-juan-monaco-contro-del-potro

Anche il risultato di questa sfida si é deciso con il doppio di ieri, che ha visto  Berlocq e Mayer,  sconfiggere il duo serbo Troicki e Zimonjic.  Oggi la Serbia ha schierato Dusan Lajovic, contro quel Diego Schartzman, che mise in difficoltà Federer ad Istanbul. Match senza storia peró in favore del tennista dei Balcani ( 6-1 6-4).  Successivamente Berlocq  ha approfittato del ritiro di Filip Krajinovic, sul punteggio di 6-1 3-0.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy