Coppa Davis, Noah: “Mi assumo le responsabilità della sconfitta di Pouille”. Kyrgios: “La Davis è uno degli eventi più importanti”

Coppa Davis, Noah: “Mi assumo le responsabilità della sconfitta di Pouille”. Kyrgios: “La Davis è uno degli eventi più importanti”

Il capitano francese Noah, deluso dalla prestazione di Pouille, si assume tutte le responsabilità della sconfitta contro Lajovic. Su sponda australiana Nick Kyrgios si dice molto fiero di partecipare ad un evento come la Davis.

Si è completato, nella giornata di ieri, il day 1 di semifinali dell’edizione 2017 della Coppa Davis. Entrambi gli incontri (Francia-Serbia e Belgio-Australia) sono fermi sull’1-1. Sorprende, su tutti, la sconfitta di Lucas Pouille in quattro set contro Dusan Lajovic.

Ecco le dichiarazioni al termine del match di un deluso Yannick Noah, capitano del team transalpino: “Sono molto amareggiato, mi assumo tutte le responsabilità della sconfitta di Pouille. Non ho saputo trovare la chiave del gioco dell’avversario e, talvolta, non ci parlavamo. Ho molta influenza su questo team, avrei dovuto motivare di più Lucas. Non è una bella situazione“.

Su sponda australiana grande soddisfazione per Nick Kyrgios, attuale n.20 del ranking, che ha sconfitto Darcis in cinque set. Ecco le sue dichiarazioni: “E’ stato incredibilmente difficile. Sapevo che sarebbe stato duro giocare su questa superfice molto lenta, ma ho fatto tutto bene. Il mio obiettivo era di portare a casa almeno una vittoria per il mio team e ci sono riuscito. La Davis per me è uno degli eventi più importanti che un tennista possa giocare. Queste sono le settimane più divertenti della carriera, sembra più facile giocare per i tuoi compagni che per te stesso“.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Trimonti Maurizio - 2 mesi fa

    Pouille penoso. Kyrgios ha vinto una dura battaglia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nicola Devotoh - 2 mesi fa

    Pouille è un giocatore di enorme talento, ma ha la testa un po’ ballerina come Paire.. Forse Gasquet avrebbe vinto con Lajovic. D’altronde anche i serbi hanno preferito Djere e Lajovic a Kraijnovic che è il migliore della loro squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Minelli Marco - 2 mesi fa

    tanto sa che vincera lo stesso la sfida ma poulle resta comunquevun bel giocatore che sa fare un po tutto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Marco Di Sante - 2 mesi fa

    Testa piena di fieno avariato ..non vincerà nulla

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy