Coppa Davis, Pouille: “Tifosi italiani corretti. Sono stato più costante contro Fognini”

Coppa Davis, Pouille: “Tifosi italiani corretti. Sono stato più costante contro Fognini”

Il numero uno transalpino, protagonista del weekend di Coppa Davis a Genova, elogia il pubblico italiano e analizza il match vinto contro Fognini.

di Sebastiano De Caro, @seba_de_caro

Lucas Pouille, attuale n. 11 del ranking Atp, ha speso parole al miele nei confronti del numeroso pubblico accorso al Circolo Tennis di Valletta Cambiaso e ha individuato la chiave del fondamentale match vinto contro l’azzurro Fabio Fognini.

I tifosi sono stati incredibili“, ammette il 24enne di Grande-Synthe. “In manifestazioni del genere capita che il pubblico di casa possa disturbare il giocatore avversario che è al servizio, ma in fin dei conti i tifosi sono stati leali e sportivi“.

In merito all’incontro di domenica vinto in quattro set su Fognini, il numero uno di Francia ha osservato: “Penso di essere stato molto più costante e concentrato nell’arco di tutto il match. Ho affrontato un primo set molto difficile, ma ho continuato a spingere finchè non ho giocato come volevo. È stato un grande sforzo per me portare a casa la partita dopo un inizio complicato.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Franca Corradini - 8 mesi fa

    Sei stato molto bravo, hai meritato di vincere!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy