Del Potro: “Us Open mio torneo preferito. Triste vedere Rafa così”. Nadal: “Impossibile continuare, ma sono ottimista”

Del Potro: “Us Open mio torneo preferito. Triste vedere Rafa così”. Nadal: “Impossibile continuare, ma sono ottimista”

L’argentino, raggiunta la seconda finale Slam in carriera, si è detto felice per il percorso compiuto nel torneo spendendo parole d’incoraggiamento per l’avversario. Lo spagnolo ha mostrato tutto il suo disappunto per la decisione di ritirarsi.

di Sebastiano De Caro, @seba_de_caro

Nella consueta conferenza stampa post match Juan Martin Del Potro e Rafael Nadal hanno espresso le proprie impressioni sul match di semifinale che ha visto il numero uno del mondo costretto al ritiro.

Il tennista argentino, che ha raggiunto la seconda finale Slam a New York, ha parlato del particolare feeling con il torneo americano mostrandosi dispiaciuto per l’avversario: “Non è sicuramente il modo migliore di vincere un match. Mi piace giocare contro Nadal, è un grande lottatore del nostro sport ed è davvero triste vederlo così. Ha attraversato tanti momenti bui in carriera, come me d’altronde, e so bene la frustrazione che si prova in questi momenti, ma attualmente si trova in vetta e sono molto felice per lui. Non mi aspettavo di tornare in finale qui. Posso dire che il mio torneo preferito è proprio questo, qui ci sono i miei ricordi più belli legati al tennis come i successi su Roger e Rafa nel 2009. Quell’anno era Federer il favorito per il titolo, domenica spero di riuscire a sorprendere ancora“.

Il numero uno del mondo maiorchino, trionfatore della scorsa edizione degli Us Open, ha spiegato quanto accaduto sul finire del secondo parziale esprimendo rammarico per il ritiro: “Ho avuto alcuni problemi durante il torneo e sul 2-2 ho provato di nuovo quel dolore. Ho aspettato qualche minuto per testare il mio corpo, ma non è bastato. Ho dovuto prendere una decisione, tutti sanno che per me è peggio ritirarsi che perdere. Non credo sia qualcosa di grave, è lo stesso problema di sempre, ma è limitante ai fini della competizione. Infine posso dire di essere felice per Del Potro, ha vissuto tante brutte situazioni in carriera ed è positivo che sia tornato ad altissimo livello, sarebbe fantastico se riuscisse a vincere un altro Slam, gli auguro il meglio“.

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Claudia Moreno - 2 settimane fa

    DelPo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy