Federer: “Felice di essere fonte di ispirazione per gli altri”. Kyrgios: “Roger irreale”

Federer: “Felice di essere fonte di ispirazione per gli altri”. Kyrgios: “Roger irreale”

Al termine del match il tennista svizzero esprime soddisfazione per la prestazione offerta. L’australiano, apparso poco brillante in partita, ha riconosciuto i grandi meriti dell’avversario.

di Sebastiano De Caro, @seba_de_caro

Il match più atteso del Day 6 degli Us Open è stato senz’altro quello che ha messo di fronte Roger Federer e Nick Kyrgios. Il 20 volte campione Slam si è imposto sull’australiano in tre set (6-1 6-4 7-5) sciorinando una prestazione solida e a tratti spettacolare.

Staccato il pass per gli ottavi di finale, lo svizzero si è detto molto soddisfatto del livello di gioco espresso soffermandosi sulla possibilità di essere considerato fonte di ispirazione tecnica per gli altri tennisti. “All’inizio ho faticato un po’, è normale quando si affrontano giocatori così potenti al servizio. Ho continuato a giocare il mio tennis aspettando il momento giusto per breakarlo. Il colpo di cui tutti parlano? Devo dire che questi punti possono accadere solo su campi del genere, ne ricordo alcuni simili con Djokovic e Roddick. Tutti abbiamo imitato i servizi di altri giocatori, fa parte del gioco. Spero che i ragazzi giovani imparino da me a giocare in modo corretto e forte, in modo che i genitori siano felici di vedere che i figli si impegnino come me. Se posso risultare una fonte d’ispirazione per gli altri, sono fiero“.

Kyrgios, apparso un po’ in difficoltà nel match, ha riconosciuto i meriti dell’avversario mostrandosi quasi incredulo per il colpo di classe messo a segno da Federer nel corso del terzo parziale: “Non ho giocato il mio miglior tennis, avrei potuto fare molto di più, ma Roger sentiva davvero bene la palla oggi. Il primo set poteva andare diversamente, è stata la chiave dell’incontro, ho avuto le mie possibilità, ma non le ho sfruttate. Ho cercato di dire scherzosamente a Federer che quel colpo non era così bello, è stato quasi irreale. Ha fatto uno scatto incredibile partendo per recuperare quella palla e l’ha fatto alla grande“.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alessandro Pesaresi - 2 mesi fa

    Grande partita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Steve Togni - 2 mesi fa

    Foto di Indian 2017 7/6 6/7 7/6 per roger

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Claudia Moreno - 2 mesi fa

    Ma aveva la polo bianca…. Che foto è questa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gaspare Calcara - 2 mesi fa

      È una foto d’archivio, ovvio!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy