Federer si prepara all’esordio a Roma: domani il giorno clou

Federer si prepara all’esordio a Roma: domani il giorno clou

Cresce l’attesa tra gli appassionati italiani per il ritorno del campione svizzero nel torneo capitolino dopo tre anni.

di Sebastiano De Caro, @seba_de_caro

Sbarcato ieri a Roma in gran segreto, Roger Federer ha subito voluto testare la sua condizione allenandosi in un circolo lungo il Tevere con il 17enne azzurro Sinner. In mattinata per lo svizzero primo allenamento al Foro Italico con Andreas Seppi, poi la conferenza stampa in cui ha dichiarato amore per l’Italia e per la capitale, intervenendo anche sulla polemica biglietti che tiene banco in questi giorni: “Ho saputo che il mio arrivo ha fatto raddoppiare i prezzi e che la gente non è stata contenta. Hanno detto di averlo fatto per premiare chi li aveva comprati prima, strano, ma diciamo che va bene così“.

Gli appassionati italiani, già in delirio per il primo warm up romano, fremono in attesa del debutto ufficiale del campione di Basilea, che esordirà domani in sessione diurna sul Centrale contro il vincente della sfida tra Sousa e Tiafoe. Federer, dunque, si prepara all’esordio nel Masters 1000 di Roma a 3 anni dall’ultima apparizione negli ottavi di finale persi contro Thiem e chissà che proprio questa edizione non possa veder trionfare chi 16 anni fa perse la prima delle quattro finali disputate al Foro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy