Federer su Chung: “Il suo gioco mi ricorda molto quello di Djokovic”

Federer su Chung: “Il suo gioco mi ricorda molto quello di Djokovic”

Lo svizzero, dopo aver chiuso la pratica Chardy approdando così ai quarti del BNP Paribas Open, ha parlato di Hyeon Chung, prossimo sfidante per l’accesso in semifinale.

di Sebastiano De Caro, @seba_de_caro

Roger Federer archivia anche la pratica Jeremy Chardy e approda ai quarti di finale del Master 1000 di Indian Wells. Nel prossimo turno lo svizzero affronterà il sud-coreano Chung che ha già incrociato due mesi fa a Melbourne in semifinale.

In conferenza stampa il tennista di Basilea, tra i tanti temi toccati, ha parlato anche del suo prossimo avversario: “Non conosco a sufficienza Chung per esprimere un giudizio su di lui, ma posso dire che sembra davvero un bravissimo ragazzo, una persona molto equilibrata, con la testa sulle spalle. Qualcuno lo paragona a Djokovic, in effetti i due si somigliano molto soprattutto sul lato del dritto, anche il movimento dei piedi è impressionante. Il gioco di Novak è uno dei migliori che abbia mai visto nel circuito, dal punto di vista atletico e per come si muove in campo. Può essere sicuramente un modello per Chung“.

La sfida tra Federer e Chung è in programma sullo Stadium 1 come quarto match a partire dalle 19 italiane. L’unico precedente, come già anticipato, risale a gennaio, quando i due si affrontarono in semifinale agli Australian Open in un incontro segnato dal ritiro del sud-coreano sul 6-1 5-2 in favore dell’elvetico.

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Laura Bugliesi - 1 mese fa

    Attento Roger non ti devi distrarre …. e mai abbassare la guardia… due set e via

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bravo Roger…la pensiamo allo stesso modo…fai occhio King!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Roberto Panzi - 1 mese fa

    Perspicace

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Paola Sillano - 1 mese fa

    Non sarà facile con Chung. Forza Rog

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Antonio Di Giovanni - 1 mese fa

    Stia attento Maestà, Chung è tosto ma io confido il Lei

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Michele Sciuto - 1 mese fa

    64 64 per il Re

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tiziano Lekli - 1 mese fa

      Speriamo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Trimonti Maurizio - 1 mese fa

    Fagli venire il gomito del tennista pure a lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Giotto Marchi - 1 mese fa

    Go Roger

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Claudio Biondani - 1 mese fa

    Incontro alle 19 italiane?? Forse le 19 locali…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sambosas Granata - 1 mese fa

      Quarto match partire dalle 19 italiane, cioè 11 locali 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Claudio Biondani - 1 mese fa
      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Sambosas Granata - 1 mese fa

      Ribadisco: il match di Roger è previsto come quarto a partire dalle 19 italiane e non prima delle 3, come hai potuto notare tu stesso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Claudio Biondani - 1 mese fa

      Sambosas Granata Si, grazie ma, hai scritto “italiane” anzichè locali….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Valter Vogliotti - 1 mese fa

    Sono curioso….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Giulio Gallo - 1 mese fa

    sarà una bella partita… per roger non sarà una passeggiata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Massimo Mangiarotti - 1 mese fa

    Il giap è tosto . Occhio ROGER.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Valter Vogliotti - 1 mese fa

      Coreano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Massimo Mangiarotti - 1 mese fa

      Scusa .mi “ho” sbagliato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Romeo Chierici - 1 mese fa

    Perderà ancora. Nettamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Barbara Leucci - 1 mese fa

    A posto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Mark Otto - 1 mese fa

    Questo ha fame e voglia di soffrire, non è un Tomic qualunque. La sua assenza di espressività in ogni situazione la dice lunga.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Steve Togni - 1 mese fa

    Da sostenitore di federer dico ” attento non sarà come l ultima volta “

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy