Greg Rusedski: “Federer avrebbe superato Nadal se non avesse avuto qualche problema nella stagione americana”

Greg Rusedski: “Federer avrebbe superato Nadal se non avesse avuto qualche problema nella stagione americana”

L’ex stella del tennis britannico ha parlato delle difficoltà che Federer potrebbe avere nel superare Nadal in vetta al ranking Atp.

Non è stato solo il sesto successo stagionale per Roger Federer. Quello di Shanghai assume i contorni del torneo forse più decisivo dell’anno in ottica numero uno. Lo svizzero, ad oggi, si trova a poco meno di duemila punti di distacco da Nadal e gli ultimi appuntamenti stagionali potrebbero addirittura favorire Federer.

L’ex finalista Us Open 1997 Greg Rusedski ha parlato del trionfo di Federer appena ottenuto in terra cinese e delle difficoltà che lo stesso elvetico potrebbe incontrare sulla strada verso la prima piazza mondiale. “Non erano le condizioni giuste per Rafa“, esordisce Rusedski. “Uno come lui non potrebbe mai avere buone sensazioni su questa superfice, era un cemento troppo veloce. Nella semifinale con Del Potro Nadal ha trovato ottime soluzioni con lo schema servizio-dritto, Roger, invece, è capace di trovare le contromisure a qualsiasi tipo di tattica, sa sempre cosa fare. Quest’anno Federer si è trovato molto bene ad affrontare Nadal. A volte lo spagnolo sembra non riuscire a individuare la chiave giusta per battere Roger“.

Immaginiamo se Roger non avesse avuto quei problemi a Montreal, probabilmente oggi sarebbe il favorito alla corsa per il numero uno. Sarà molto difficile superare Nadal, ma ci sono tutte le possibilità per raggiungere quest’obiettivo. Federer, poi, potrebbe anche accontentarsi di aver battuto quattro volte di fila Rafa, ma credo non possa bastare ad uno come lui“.

10 commenti

10 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Emanuele Lodi - 2 mesi fa

    Credo anche io, però la colpa è di Roger in quanto avrebbe dovuto riposarsi la settimana di Montreal (visto che ormai dopo wimbledon il tempo è diminuito) e soprattutto perchè il torneo 1000 in cui è quasi sempre andato meglio è Cincinnati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lucia Mascia - 2 mesi fa

    C e poco da dire Nadal e bravo anzi una stagione ottima ma il re è lui Federer. UNIC0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Alessandro Alvaro - 2 mesi fa

    Può superarlo. È superiore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Vincenzo Fagiolo - 2 mesi fa

    Il numero 1 Federer ha volutamente non partecipato ai tornri in terra. …. basta fare due conti matematici che non è poi così difficile per capirci chi è il più grande

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Sarti Elsa - 2 mesi fa

    Tanto per me sarà sempre il numero 1

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vladimiro Obinu - 2 mesi fa

      Penso che sia il pensiero di milioni di persone……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Angelo Lafranconi - 2 mesi fa

    Perché non ci da anche i numeri del lotto sto barlafuso ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Monica Boiardi - 2 mesi fa

    Chi lo sa come sarebbe stato? Quello che è realmente accaduto è già qualcosa per cui essere felici :)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Simone Maselli - 2 mesi fa

    lo sappiamo, ma va bene così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Claudia Moreno - 2 mesi fa

    Fa nieeeeenteeee!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy