La prima volta di Carreno-Busta

La prima volta di Carreno-Busta

Il titolo dell’Atp250 di Winston-Salem va al giovane Pablo Carreno-Busta, astro nascente del tennis iberico. Finale molto lottata contro il più quotato e favorito Roberto Bautista-Agut.

Prima vittoria in carriera in un torneo ATP per Carreno-Busta che da lunedì sarà per la prima volta nella top40 del ranking.

Il primo set di questa finale tutta spagnola si decide al tie-break. Massimo è stato infatti l’equilibrio tra i due giocatori, raramente rotto dagli errori di Roberto Bautista-Agut, specie di rovescio o per scelte tattiche discutibili, ma sempre compensato da parecchi punti ottenuti al servizio e da qualche buon dritto, specie inside-out che metteva in difficoltù il giovane Carreno-Busta.
Nel tiebreak l’equilibrio si rompeva grazie ad uno strappo di Bautista che andava avanti 4-2 ma si spegneva improvvisamente, concedendo 4 punti di fila al suo avversario, il quale, a sua volta, non coglieva l’occasione per chiudere il set sul suo servizio, spingendo malamente un dritto in rete e poi facendosi annullare il secondo set point con uno smash. A quel punto Bautista piazzava un servizio vincente e poi entrava sulla risposta su un incerto servizio di Carreno. Primo set lungo oltre 1h.

504768634

Il secondo set continua sulla falsa riga del precedente, ovvero massimo equilibrio al servizio tra i due giocatori. Scambi corti, molti errori e scarsa incisività in risposta per entrambi i contendenti. Unico scossono uno scambio di servizi,  che porta ad un nuovo tie-break, dominato da Carreno per 7 punti ad 1. Nel terzo e decisivo set break decisivo subito da Bautista-Agut nel sesto game, che viene agevolmente confermato dal giovane giocatore di Gijon, che porta a casa il match al decimo game.

P. Carreno-Busta (16) d. R. Bautista-Agut (2):  (8)6-7 7-6(1) 6-4

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy