Laver Cup, Nicolas Jarry si aggiunge al Team World

Laver Cup, Nicolas Jarry si aggiunge al Team World

Le due squadre pronte a contendersi la seconda edizione della Laver Cup sono state formate, ed è notizia di queste ore che anche il giovane tennista cileno Nicolas Jarry si aggiungerà alla compagine del Team World.

di Riccardo Costarelli, @rickycostarelli

Riuscirà questa volta il Team World ad aggiudicarsi la coppa sfuggitagli sul filo di lana lo scorso anno? Tutto è pronto per la seconda edizione della Laver Cup, torneo ideato da Federer e dal suo manager Tony Godsick, che si svolgerà a Chicago dal 21 al 23 settembre 2018. I titolari della squadra del Resto del Mondo – Juan Martin del Potro, John Isner, Nick Kyrgios, Diego Schwartzman, Kevin Anderson e Jack Sock – sono pronti a prendersi la rivincita proprio contro Roger e compagni.

Ad aggiungersi al gruppo c’è anche Nicolas Jarry. Il giovane cileno è stato infatti appena nominato come riserva del Team World, e sarà eleggibile dal capitano John McEnroe nel caso in cui uno dei sei giocatori della squadra dovesse essere costretto a ritirarsi. Questa sarà una grande occasione per Jarry di mettersi in mostra, nel caso in cui verrà chiamato a scendere in campo.

Commentando a TenisChile.com la sua seconda sconfitta agli US Open contro John Isner, Jarry ha dichiarato: “Prendo alcuni aspetti positivi. La partita è stata buona e io ero lì per vincere. Non ho avuto molte occasioni, ma ho preso quelle che avevo”. Nicolas è attualmente al numero 46 del ranking ATP e spera di fare ancora ulteriori progressi: “Ho sempre immaginato di essere dove sono ora, nei primi 50, e di poter giocare questo tipo di partite. L’idea ora è di andare avanti passo dopo passo, e spero di entrare in top-20, top-15, top-10. Posso raggiungere questi obiettivi se continuo a lavorare bene, se continuo ad essere positivo, calmo e a guardare al futuro. Ho bisogno di tempo per migliorare, il livello c’è. Sento che posso migliorare in tutto, soprattutto nel non commettere molti errori gratuiti e nel muovermi meglio in campo”.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Nadia Lo Santo - 3 mesi fa

    Jessica Zuppardo gioco jarry

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Jessica Zuppardo - 3 mesi fa

      Nadia Lo Santo Jarry conduce 3 giochi a 0

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marta Ahneová - 3 mesi fa

    Doufám, že vyhrají i podruhé

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Marco Perri - 3 mesi fa

    Sono pronto a metterci la mano sul fuoco che faranno di tutto per far brillare il doppio Federer-Djokovic (a scanso di equivoci, sono un tifoso del serbo)

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy