L’incubo continua, operazione al setto nasale per Simona Halep

L’incubo continua, operazione al setto nasale per Simona Halep

L’incubo di Simona Halep non sembra avere fine e dopo il ritiro a Brisbane per problemi di salute e la sconfitta al primo turno degli Australian Open arrivata causata prevalentemente da un pessimo stato di forma, la numero due del mondo ora dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico al setto nasale che la terrà lontana dai campi per almeno un mese.

Non sembra aver fine l’incubo di Simona Halep. I problemi di salute per la numero due del mondo non sembrano aver fine, infatti come ha fatto sapere tramite il suo profilo Facebook, dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico al setto nasale che la costringerà ad uno stop di almeno un mese.

Queste sono state le sue parole: “Con rammarico, devo annunciare che sono costretta a rinunciare a partecipare alla Fed Cup, poiché dovrò sottopormi ad un intervento chirurgico. Le ultime sei settimane sono state estremamente difficili per me, viste le infezioni allo stomaco, al naso e alle orecchie. Questo è stato uno dei periodi sportivi  peggiori poiché non ho avuto la possibilità di allenarmi al massimo, anche se ero sotto terapia antibiotica”.

Ha poi aggiunto, “ho provato a dare tutto quello che avevo in Australia, ma non ho fatto altro che peggiorare le cose. Ho parlato con gli specialisti i quali mi hanno consigliato di sottopormi a questa operazione per eliminare definitivamente questo problema. Per questo motivo sarò costretta a ritirarmi dai tornei di Dubai e Doha. Tuttavia, spero di riprendermi in tempo per poter partecipare a Indian Wells”.

La rumena ha poi conluso dicendo: “Vorrei poter riuscire ad essere a Cluj per sostenere le mie compagne e stare al fianco della mia squadra, anche dalla tribuna. Si tratta di un periodo difficile ma farò il mio meglio, ci vediamo presto”.

I problemi della Halep sono noti da tempo e la stagione Australiana non ha fatto altro che peggiorare la situazione. Infatti dopo il ritiro a Brisbane e la sconfitta con Svetlana Kuznetsova la campionessa rumena ha dovuto arrendersi al primo turno degli Australian Open contro Shuai Zhang. Ricordiamo che la cinese prima di questo torneo non aveva mai passato un turno in un Grande Slam (10 sconfitte al primo turno). Nonostante tutto ci auguriamo di rivedere al più presto Simona Halep competitiva e al meglio della forma. Buona fortuna! 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy