Magic Tennis, il nuovo gioco di Gazzetta per gli Internazionali: ecco la squadra di Tennis Circus

Magic Tennis, il nuovo gioco di Gazzetta per gli Internazionali: ecco la squadra di Tennis Circus

Si è chiusa da poco la prima giornata degli Internazionali BNL d’Italia 2016, edizione numero 73 del torneo di Roma. Contemporaneamente è iniziato anche “Magic Tennis”, il nuovo gioco della Gazzetta dello Sport, in cui gli appassionati possono costruirsi una squadra e vincere grandi premi. Ecco quale squadra sceglieremmo noi di Tennis Circus.

Come vi avevamo anticipato, con l’inizio degli Internazionali BNL d’Italia 2016 ha preso il via anche “Magic Tennis”, il nuovo gioco della Gazzetta dello Sport per gli appassionati. Tutti i tifosi avranno la possibilità di scegliere una squadra, composta da 3 giocatori e 3 giocatrici acquistabili con un massimo di 95 crediti (100 per l’account Premium Testa di Serie).

LE REGOLE- Ogni tennista ha un punteggio, proporzionale alla sua posizione in classifica: il numero 1 del mondo Novak Djokovic, per esempio, costerà 40 punti, mentre per Roger Federer ne occorreranno 23. Durante l’evento, fatta eccezione per le semifinali e la finale,  sarà possibile cambiare da 1 a 5 giocatori (il doppio per chi acquista l’account Premium Testa di Serie), andando nella sezione “Mercato”. Il punteggio di ogni giocatore sarà dato in base a due criteri, ovvero il risultato ottenuto e singole voci statistiche (come ace o doppi falli), e sarà moltiplicato per un coefficiente che misura la distanza dall’avversario nel ranking. Alla fine della settimana sarà stilata una classifica generale, e i primi dieci potranno vincere grandi premi.

Ma cosa serve per vincere a Magic Tennis? Ciascun giocatore dovrà avere intuito e capacità di scegliere i tennisti giusti, tra i più promettenti e quelli più in forma, con più probabilità di avanzare nel torneo. Il tutto restando dentro il limite di 95 crediti disponibili.

LA SQUADRA DI TENNIS CIRCUS- E quale squadra costruiremmo noi di Tennis Circus, se partecipassimo? Escludendo i primi giocatori al mondo, perché sarebbe troppo facile e scontato, vogliamo darvi alcuni consigli su chi puntare, e su quali potrebbero essere le principali sorprese.

Innanzitutto, per scegliere i possibili outsider di un torneo è fondamentale guardare il tabellone: chi, tra i top player, ha incontri più complicati nei primi turni, e rischia di conseguenza di più? Molto importante, poi, non guardare il “nome” di un tennista, ma concentrarsi di più sullo stato di forma: nello sport, e nel tennis in particolare, non conta solo infatti ciò che si è vinto in passato, ma soprattutto quali sono i risultati più recenti e come si arriva ad un torneo. Il tutto, ovviamente, senza dimenticare l’imprevedibilità del tennis, che potrebbe sempre colpire chiunque.

Fatte tutte considerazioni, quindi, ecco chi facciamo entrare in squadra:

-Circuito ATP: Nick Kyrgios, Domino Thiem, Fabio Fognini
-Circuito WTA: Carla Suarez Navarro, Irina Camelia Begu, Timea Bacsinszky.

E voi, chi scegliereste?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy