Maria Sharapova dà forfait per la Rogers Cup

Maria Sharapova dà forfait per la Rogers Cup

L’infortunio al braccio sinistro riscontratole al termine dell’incontro di esordio al torneo di Stanford, costringerà Maria Sharapova a saltare anche la Rogers Cup di Toronto. Prosegue la stagione difficile della russa alle prese con un nuovo acciacco quando gli US Open sono oramai dietro l’angolo.

ALTRO STOP PER MASHA – Maria Sharapova non giocherà la Rogers Cup di Toronto a causa dell’infortunio al braccio sinistro riscontrato ieri e che la ha costretta a dare forfait dal Premier di Stanford.
L’annuncio è arrivato in giornata proprio dalla cinque volte campionessa Slam: “Sono veramente dispiaciuta di saltare la Rogers Cup quest’anno – ha detto la trentenne russa -. Sono grata all’organizzazione per avermi concesso la wildcard e a tutti i miei supporters canadesi. Sono costernata che questo infortunio mi debba tenere fuori dal campo ancora una volta, ma lavorerò duramente per ritornare al gioco che amo il più presto possibile”.

Prosegue così la complicata stagione della siberiana che, in vista degli imminenti US Open dove dovrebbe partire dai turni di qualificazione, non riesce a mettere minuti nelle gambe e a trovare una buona continuità. La wildcard concessa a Maria Sharapova passerà alla giovane tennista canadese Bianca Andreescu.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy