Marion Bartoli: “Inizio a vedere la luce in fondo al tunnel”

Marion Bartoli: “Inizio a vedere la luce in fondo al tunnel”

Marion Bartoli ha lasciato la clinica di Merano dove era stata ricoverata a causa dell’eccessivo dimagrimento. “Ci saranno piccoli passi da compiere ma inizio a vedere la luce in fondo al tunnel”.

5 commenti

Marion Bartoli è uscita ieri dalla clinica di Merano dove era stata ricoverata a causa delle preoccupanti condizioni di salute. È stata proprio la campionessa di Wimbledon 2013 ad annunciarlo sui social: “Finalmente fuori dall’Ospedale. Ora ci saranno piccoli passi da compiere ma posso iniziare a vedere la luce in fondo a questo tunnel buio. Sarò sempre grata ai medici che si sono presi cura di me”.

La confessione a Wimbledon– Già dal Roland Garros circolavano voci circa la malattia della tennista transalpina che sembrava sempre più magra (30 kg in meno rispetto a 3 anni prima). A Londra poi è esploso il caso quando gli organizzatori dei Championships le hanno impedito di giocare il doppio delle leggende per ragioni mediche. A quel punto Marion non ha potuto continuare a nascondersi e si è confessata prima con un settimanale francese e poi con la TV.  “A inizio anno ho contratto un virus sconosciuto. Ho paura, ho sempre la tachicardia, freddo e temo che il mio cuore possa fermarsi da un momento all’altro”.

La svolta– La salvezza è giunta dal ricovero nella clinica italiana da dove poche settimane fa Marion aveva annunciato di aver preso un chilo. Ieri l’annuncio delle dimissioni con la speranza che la sua vita possa tornare tranquilla come un tempo.

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Enrico Carrossino - 12 mesi fa

    Certo che quel wimbledon 2013 ne ha portata di sfiga, i vincitori infortunati, la lisicki precipitata, janowicz sparito…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Enrico Carrossino - 12 mesi fa

    era quasi meglio da cicciona

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Fabio Fabbri - 12 mesi fa

    Non provo pena…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. IL Manu - 12 mesi fa

      Vergognati

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Fabio Fabbri - 12 mesi fa

      IL Manu non mi confronto con chi va in giro addobbato come un albero di Natale

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy