Nastase candidato alle elezioni Europee

Nastase candidato alle elezioni Europee

Dopo essere stato parlamentare in Romania e aver perso le elezioni comunali di Bucarest, Ilie Nastase ci riprova con la politica: è candidato alle prossime consultazioni Europee per l’Unione Nazionale per il Progresso della Romania (UNPR). Con lui anche l’ex calciatore Anghel Iordanescu.

di Monica Tola

Ex parlamentare in Romania, bocciato quando si è candidato per la carica di sindaco alle amministrative di Bucarest perché gli elettori non gli perdonarono di aver fatto parte della Polizia di Nicolae Ceausescu. Le ambizioni politiche di Ilie Nastase si estendono ora fino a Strasburgo: concorrerà alle prossime elezioni Europee per le fila dell’Unione Nazionale per il Progresso della Romania (UNPR), schieramento di centro-destra. Insieme a Nastase, l’UNPR candida l’allenatore e ex calciatore Anghel Iordanescu. In Romania il leader della formazione politica, Gabriel Oprea, ha dato grande enfasi alla discesa in campo di Nastase e Iordanescu: “Siamo onorati di essere rappresentati da due grandi patrioti che hanno promosso l’immagine della Romania nel mondo. Il popolo ha bisogno di persone come loro e non di chi, dopo essere stato eletto, ha dimenticato di essere rumeno e denigrato il nostro paese”, queste le parole di Oprea. L’UNPR conta di raggiungere la soglia del 10% alle prossime elezioni politiche rumene. Poche, se non nulle, le chance di raccogliere seggi al Parlamento Europeo, ma per Nastase l’importante è apparire.

Ex numero 1 del mondo, due titoli Slam (Us Open 1972, Roland Garros 1973), due finali perse a Wimbledon e una classe indiscutibile. Questo è stato, in poche parole, l’Ilie Nastase tennista. C’è una forte contraddizione però se si guarda all’ex campione negli atteggiamenti irrispettosi in campo, che hanno investito avversari e arbitri. Geniale nei colpi e da stigmatizzare nei modi di fare, insomma. Provocazioni, eccessi, intemperanze che hanno caratterizzato Nastase anche a carriera finita e lo hanno catapultato ai disonori delle cronache in veste di Capitano di Fed Cup.

In questo articolo il racconto di quanto accaduto durante la sfida tra Romania e Gran Bretagna nel 2017 .

Attualmente l’ex campione rumeno è in attesa di conoscere gli esiti della sentenza d’appello relativa a una condanna a 9 mesi e dieci giorni di carcere per guida in stato di ebbrezza. La vicenda risale al maggio scorso e Nastase, in quella occasione, riuscì nell’impresa di farsi arrestare due volte nello stesso giorno.

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Enrico Carrossino - 2 mesi fa

    Bel tipetto… Ma cos’è, europeista o eurosxettico?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Monica Tola - 2 mesi fa

      Non saprei esattamente, però dalle parole del leader del partito che enfatizza il nazionalismo e definisce “patrioti” Nastase e Iordanescu, non sembrerebbe uno schieramento europeista

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fabrizio Guidi - 2 mesi fa

    Certamente le donne voteranno Ilie Nastase :)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Maura Cefeo - 2 mesi fa

    Non ho parole

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gabriela Forciniti - 2 mesi fa

    Brava e bellissima

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Fiorella Giacomella - 2 mesi fa

    adesso che qualcuno dica che lei è bellissima……..brava si ma bellissima….,,,,dai carina

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Perri - 2 mesi fa

      Fiorella Giacomella preferisco di gran lunga una Kontaveit

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Radu Rodica - 2 mesi fa

      Fiorella Giacomella , carina, brava , educata e con buon senso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Sandra Cedrati - 2 mesi fa

    Ottimo tennista…bei ricordi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy