Nitto ATP Finals, tutti i numeri del successo  

Nitto ATP Finals, tutti i numeri del successo  

Le Finals 2018 si sono da poco concluse ed il sito dell’ATP ha appena rivelato i dati del loro successo: più di 240.000 appassionati si sono riversati alla O2 Arena negli otto giorni di torneo e, nell’arco degli ultimi 10 anni, complessivamente Londra ha ospitato più di 2,5 milioni di fan.

di Riccardo Costarelli, @rickycostarelli

Anche quest’anno le ATP Finals ci hanno riservato un esito sorprendente, davvero poco pronosticabile al loro avvio. Come tutti sanno, il 21enne Alexander Zverev ha sconfitto il fresco n.1 del mondo Novak Djokovic per 6-4 6-3, diventando così il più giovane vincitore del torneo di fine stagione da quando lo vinse lo stesso Nole nel 2008 a Shanghai, ed il primo tedesco a riuscirci dai tempi di Boris Becker, trionfatore nel 1995 in quel di Francoforte.

Il giovane Sascha, che ha vinto quattro delle cinque partite disputate negli otto giorni, ha raccolto un totale di $ 2,509,000 di montepremi e ben 1.300 punti ATP che gli consentono di finire la stagione al numero 4 nella classifica, dietro ai soliti mostri sacri, Djokovic, Nadal e Federer.

L’edizione 2018 delle Finals, negli otto giorni di gara, ha attirato ben 243.819 spettatori, portando la partecipazione cumulativa del torneo, a partire dal 2009, a 2.561.084 in 150 sessioni. La partecipazione di quest’anno alla O2 Arena ha portato il totale degli spettatori dei 64 tornei dell’ATP World Tour 2018 alla straordinaria cifra di 4,57 milioni di fan, il secondo risultato più alto numero nella storia del Tour, dopo quello raggiunto nel 2017. Le Nitto ATP Finals appena concluse hanno anche realizzato il record di audience online, totalizzando oltre 200 milioni di reazioni sulle piattaforme digitali ATP.

alexander_zverev_2018_atp_finals_tennis_gettyimages-1063273676

Questi i numeri stilati dal sito ufficiale dell’ATP relativi al torneo di fine anno che ha visto la luce a Tokyo nel 1970, e che si terrà alla O2 di Londra almeno fino al 2020:

  • 202.577.553 – numero di reazioni sulle piattaforme digitali ATP (ATPWorldTour.com, NittoATPFinals.com, app di live scoring, piattaforme di social media e Tennis TV) durante l’evento.
  • 36.678.342 – numero di riproduzioni video su piattaforme multimediali digitali ATP, tra cui ATPWorldTour.com, NittoATPFinals.com, social media ATP & Tennis TV.
  • 5.069.586 – numero o interazioni (mi piace, commenti, retweet, risposte ecc.) su piattaforme di social media ATP e Tennis TV per tutto l’evento.
  • 8.500.000 – montepremi (in dollari) in palio alle Finals 2018.
  • 4.571.625 – numero di fan che hanno partecipato ai 64 tornei dell’ATP World Tour nel 2018, il secondo più alto mai registrato, dopo il 2017.
  • 2.561.084 – spettatori totali del torneo di fine stagione (in 150 sessioni) da quando si è trasferito a Londra nel 2009.
  • 2.509.000 – montepremi (in dollari) che Alexander Zverev ha vinto conquistando il titolo.
  • 890.000 – numero di streaming su Tennis TV, con una media di 178 minuti al giorno per spettatore.
  • 358.472 – numero di persone che sono passate alla O2 Arena nel 2018, inclusi ristoranti, bar e negozi, durante gli otto giorni del torneo.
  • 243.819 – spettatori presenti all’interno della O2 Arena negli otto giorni.
  • 28.700 – ammontare di denaro (in sterline £) donato dall’ATP per aiutare l’Unicef ​​a proteggere i bambini in pericolo in tutto il mondo (£ 100 per ace – 287 ace in totale).
  • 20.000 – numero di bicchieri di plastica riutilizzabili usati dai fan come parte delle iniziative di sostenibilità di ATP per tutto il torneo.
  • 110 – il più alto risultato in decibel misurato all’interno dell’arena tramite l’Infosys ATP Fan Meter, registrato nella serata inaugurale tra Federer e Kei Nishikori.
  • 36 – il numero di paesi diversi registrati per l’accreditamento dei media durante l’evento.

 

Chris Kermode, Presidente dell’ATP, ha dichiarato soddisfatto: “A nome dell’ATP, vorremmo ringraziare tutti i fan che sono venuti a far sentire il loro supporto e che continuano a giocare un ruolo determinante nel rendere le nostre Finals londinesi un evento così di successo“.

 


Fonte: atpworldtour.com

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy