Per McEnroe si avvicina la fine del suo tennis competitivo

Per McEnroe si avvicina la fine del suo tennis competitivo

John McEnroe ha dichiarato che tra poco smetterà di giocare a tennis a livelli competitivi.
Il 56enne, entrato di diritto nell’Hall of Fame, ha pianificato un match di esibizione contro Jim Courier il 28 agosto in quel di New Haven. Ciò farà parte del Legend Event, programmato per aumentare la partecipazione per il Connecticut Open, l’ultimo torneo femminile che precede l’US Open.

McEnroe ha detto ai giornalisti in una conferenza convocata martedì che quel match probabilmente sarà l’ultima occasione che i suoi fan del Connecticut avranno di vederlo giocare competitivamente: “C’è un momento in cui le persone della mia generazione iniziano ad avere un gap troppo alto con i più giovani”, ha detto, “Diventa abbastanza difficile giocare con uno come Jim Courier.” 

McEnroe ha aggiunto che quando non si sentirà più altezza di scendere in campo, si fermerà definitivamente: “Sto giocando in modo da godermi ogni partita che gioco, perchè non so quanto ancora potrò farlo”.

Il Legends Event prevede anche un match giovedì notte tra James Blake e Andy Roddick. Il torneo WTA ha aggiunto il torneo senior per gli uomini la scorsa estate, con Blake, Roddick e Courier che hanno giocato uno contro l’altro in match di esibizione. Il torneo, che è stato in procinto di spostarsi nella Carolina del Nord nel 2013, ha fatto registrare un suo primo aumento di pubblico dal 2005. Difatti si è passati ai 47.140 spettatori nella settimana, crescendo dal precedente risultato di 45.796.

La partecipazione è ancora lontana dagli oltre 90.000 o dai 76.480 del 2010, quando era ancora un evento combinato uomini e donne. McEnroe ha detto che crede che aggiungere attrazioni come un torneo senior o junior potrebbe rappresentare il futuro per i tornei minori del circuito.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy