Queen’s e Halle: la giornata di oggi

Queen’s e Halle: la giornata di oggi

Ricco il programma dei due ATP500 di questa settimana, grandi classici su erba. Avanti bene Raonic contro Kyrgios ed Edmund che elimina Simon. In Germania esordio vincente di Federer ed eliminazione di Nishikori, costretto ancora una volta al ritiro.

QUEEN’s (Atp500)

Si allinea al secondo turno il tabellone del Queen’s, fortemente ritardato dalle avverse condizioni meteo.
La giornata di oggi ha visto il completamento del match iniziato ieri tra Nick Kyrgios e Milos Raonic. Una bella partita, combattuta, decisa da pochi punti e dalla voglia di rischiare l’osso del collo dell’australiano, il quale ha giocato spesso molto vicino alle righe e sopra ritmo, cercando soluzioni forse non necessarie, considerando la mobilità di Raonic sul prati, già scivolosi per altro. Raonic ha raccolto gli errori commessi da Kyrgios, compreso il suo nervosismo dinanzi al servizio del canadese, assolutamente in percentuale nel secondo e terzo set.

Raonic

Giornata di battaglie oggi al terzo set: vittoria di Kyle Edmund contro Simon, spento nel terzo set in modo molto preoccupante, così come invece Paul Henri Mathieu esce vivo dal confronto con l’altro britannico, Daniel Evans, capace di annullare un match-point al transalpino nel secondo set, ma senza difese contro un game alla risposta, l’ottavo del terzo set, straordinario da parte di Mathieu. Infine Steve Johnson ferma la corsa di Adrian Mannarino, proveniente delle qualificazioni, in un altro match in cui i due giocatori hanno combattuto non solo nel confronto di stili, muscolare l’americano mentre più di fioretto il francese, ma anche sul piano del carattere.

John Isner ha regolato con due set combattuti Juan Martin Del Potro, sempre sulla strada irta di difficoltà del rientro. Una bella prova, gagliarda, da parte di entrambi i giocatori: match devastante al servizio di Isner, che chiude con 25 aces e 6 palle break salvate grazie al suo colpo killer, mentre fatale l’unico punto conquistato in più alla risposta (11 contro 10) per l’americano. Così va il tennis su erba. Da segnalare, infine, la vittoria di Marin Cilic senza patemi contro Janko Tipsarevic.

Schermata 2016-06-15 a 20.33.40

HALLE (atp 500)

Bella vittoria di Marcos Baghdatis contro Dustin Brown, nel match champagne della giornata. Numeri di circo per il tedesco di Giamaica che ha deliziato i palati più esigenti col suo campionario a rete, ma la solidità del cipriota ha risolto il match nei momenti che contano, con alcuni doppi falli decisamente sciagurati di Brown. Alexander Zverev ha giocato un match partito in sordina contro l’esperto Benjamin Becker, risalendo da 1-5 nel primo set e piazzando un parziale di 9 games a zero interrotto solo dal ritiro del suo avversario per un sopraggiunto problema fisico.

Federer halle

Esordio con qualche patema per Roger Federer, nel torneo di casa ormai, contro il belga Struff, che ho offerto una prova molto solida al servizio e attenta alla risposta, dimostrando dei progressi interessanti per il suo gioco e la sua permanenza tra i top 100 sempre incerta. Dominic Thiem continua a giocare le sue partite di sostanza: questa volta ha sconfitto un cliente abbordabile sull’erba, il portoghese Sousa, non molto a suo agio sui prati ed in difficoltà sulla seconda di servizio, chiave di volta del match a favore della stella austriaca. Da segnalare il ritiro di Kei Nishikori per l’ennesimo problema fisico, esattamente come nel 2015.

Schermata 2016-06-15 a 20.34.41

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy