Federer a Tokyo per l’evento segreto Nike

Federer a Tokyo per l’evento segreto Nike

Prima di arrivare a Shanghai per il Master 1000 che inizierà la prossima settimana, Roger Federer ha fatto scalo a Tokyo per presentare, in un “secret event”, la nuova sneaker Nike nata dalla collaborazione di RF con il mito del NBA Michael Jordan.

Il tour asiatico di Federer è iniziato col botto. Nella giornata di ieri infatti, Roger aveva sorpreso i suoi fan asiatici pubblicando una foto su Instagram che lo ritraeva quasi pronto all’atterraggio nella capitale giapponese.

DLRUnNQVwAAwgs2

In molti si sono chiesti il perché dello strano evento, ma il mistero è durato poco e, come quasi tutte le cose che riguardano il campione svizzero, ha subito avuto una risonanza mondiale. Dopo 11 anni dall’ultima volta infatti, Roger è tornato a Tokyo per presentare l’ultima collaborazione tra il suo marchio e quello di Jordan.

https://twitter.com/rogerfederer/status/915543908209319936

Nella giornata di oggi, 5 ottobre, si è tenuto presso lo “Sports Lab by atmos” un evento segreto per il lancio sul mercato giapponese delle nuovissime Nike Zoom Vapor RF X Air Jordan 3 Atmos. Il modello, terzo della fortunata serie di collaborazioni tra Roger ed il mito del basket, è ispirato alle Atmos Nike Air Max 1, una delle preferite del basilese.

La passione di Federer per le sneakers è ormai cosa nota. Recentemente lui stesso ha dichiarato il suo amore per le limited editions e per le collaborazioni, discutendo e fornendoci interessanti scorci sulla sua collaborazione con il grande Tinker Hatfield, famosissimo designer di Nike e “padre” delle Air Max. Tre dei più famosi design di Hatfield confluiscono infatti in questo ultimo progetto di partnership tra il marchio RF e quello dio Jordan.

Appena appresa la notizia dell’arrivo del numero due del mondo nella propria terra, Kei Nishikori non ha perso tempo per dargli il suo speciale benvenuto, anche se solo attraverso Twitter, probabilmente a causa dei suoi attuali problemi fisici.

https://twitter.com/keinishikori/status/915574120733200385

Questa è stata la seconda volta per Roger a Tokyo, dopo che nel 2006 giocò il torneo ATP vincendo contro Tim Henman in finale.

Federer ora, dopo aver adempiuto ai vari compiti promozionali, è atteso in Cina già nella giornata di domani. Il campione di Wimbledon ha infatti voluto arrivare con leggero anticipo a Shanghai in modo da poter iniziare presto gli allenamenti e prepararsi al meglio per il Master della prossima settimana, dopo il lungo break presosi in seguito agli US Open.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy