Wawrinka, si avvicina il ritono in campo

Wawrinka, si avvicina il ritono in campo

Il tre volte campione Slam elvetico sembra essersi messo alle spalle l’infortunio ed è pronto a tornare a calcare i grandi palcoscenici del circuito.

di Sebastiano De Caro, @seba_de_caro

Tra un post e l’altro, tra video simpatici e foto che lo ritraggono in palestra e su un campo da tennis, Stan Wawrinka sta tornando. Il tre volte campione Slam svizzero vuole definitivamente mettersi alle spalle gli acciacchi che hanno caratterizzato non solo lo scorso post Wimbledon, ma anche i primi tre mesi della nuova stagione per tornare, finalmente, a calcare i palcoscenici d’élite del tennis mondiale.

Il calvario di Stan comincia proprio dopo i Championships. Eliminato al primo di turno di Wimbledon da Medvedev, Wawrinka comincia ad avvertire i primi dolori al ginocchio. La notizia vera e propria arriva ad agosto, quando lo svizzero si sottopone ad intervento chirurgico e annuncia il ritorno alle competizioni nel 2018. A gennaio il tennista di Losanna si presenta a Melbourne, primo appuntamento Major stagionale, in non perfette condizioni fisiche mostrando di non aver smaltito del tutto i postumi dello stop forzato. Un mese dopo a Sofia Wawrinka centra la semifinale, persa contro Basic, futuro vincitore dell’Atp 250 bulgaro, denotando una gran voglia di rimettersi in gioco, ma ancora un’insufficiente condizione atletica. L’ultimo match disputato risale a febbraio, quando lo svizzero riesce a giocare un solo set contro il bielorusso Ivashka nell’Open 13 di Marsiglia. Il fastidio alla gamba si riacutizza, lasciando sospettare il peggio e Stan ancora una volta è costretto ad abbandonare mestamente il campo di gioco.

Al contrario del suo connazionale e amico Federer che ha deciso di saltare l’intera stagione sul rosso, Wawrinka potrebbe scendere in campo nelle prossime settimane proprio in uno dei prestigiosi Masters 1000 che precedono il Roland Garros. Non è dato sapere se il rientro di Wawrinka avverrà a Montecarlo, a Madrid piuttosto che a Roma, ma certo è che la voglia di tornare di nuovo a competere è smisurata e dalle immagini social tutto lascia presagire che il campione di Losanna è pronto a rimettersi in discussione a suon di traccianti di rovescio.

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Massimo Mangiarotti - 3 mesi fa

    Finalmente tornano i veri top 10. Manca Murray.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Luca Peppo - 3 mesi fa

    ABBIAMO BISOGNO DI TE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy