Wta Cincinnati: Serena travolge Gavrilova. Sabalenka sorprende Konta. Out Ostapenko

Wta Cincinnati: Serena travolge Gavrilova. Sabalenka sorprende Konta. Out Ostapenko

A Cincinnati Serena Williams lascia appena tre games a Gavrilova. Deludono Konta e Ostapenko.

di Sebastiano De Caro, @seba_de_caro

Nel Wta Premier 5 di Cincinnati non delude la minore delle Williams, che batte nettamente l’australiana Gavrilova. Male Konta e Ostapenko, estromesse rispettivamente da Sabalenka e Cornet. Bene Tomljanovic e Peterson.

URAGANO SERENA Serena Williams è in giornata di grazia e concede praticamente le briciole all’australiana Daria Gavrilova. Esordio col botto dunque per l’ex numero uno del mondo che batte con un sonoro 6-1 6-2 la malcapitata Gavrilova in appena 65 minuti di gioco. Per l’attuale n. 27 del ranking, vincitrice della manifestazione in due circostanze (2014-2015), si tratta dell’undicesimo match vinto in Ohio dove ha comunque saltato le edizioni 2016 e 2017. Ottima la prova della statunitense che sembra aver digerito le scorie dell’opaca prestazione offerta due settimane fa a San Jose contro Johanna Konta. Mamma Serena ora sarà attesa dall’interessante sfida di secondo turno al cospetto di Petra Kvitova.

KONTA E OSTAPENKO, COSÌ NON VA – Deludono le aspettative della vigilia due delle più attese protagoniste impegnate nel Day 1 del Combined a stelle e strisce. Dopo essere stata avanti di un set (6-4) e di un break (3-1), Johanna Konta si fa sorprendere dalla bielorussa Sabalenka, che un po’ a sorpresa sgambetta la più quotata avversaria britannica (4-6 6-3 6-4) . Niente da fare dunque per la tennista nativa di Sydney, reduce da due quarti di finale consecutivi ottenuti San Jose e a Montreal. Fuori dal torneo anche Jelena Ostapenko, sconfitta da Cornet in un match condito da numerosi capovolgimenti di fronte (1-6 7-5 6-0). Già nel primo parziale si assiste ad un vero e proprio festival del break, con la transalpina che per ben tre volte concede il servizio all’avversaria lettone. Nel secondo parziale è proprio la n. 11 del mondo a sbandare clamorosamente mostrandosi poco lucida nei momenti chiave. Il terzo set è tutto di marca francese, con Ostapenko completamente uscita dal match.

OK TOMLJANOVIC E PETERSON – Bene Tomljanovic e Peterson che in tre lottati set battono rispettivamente Begu e Siniakova. La tennista australiana, reduce da un ottimo quarto di finale raggiunto in Canada, prosegue il suo brillante momento di forma eliminando una combattiva Begu (4-6 6-3 6-3). Sulla strada della 25enne di origini croate ci sarà la numero uno del mondo Halep, fresca vincitrice del torneo di Montreal. Buon successo anche per la svedese Peterson che estromette dalla manifestazione la ceca Siniakova con il punteggio di 6-2 4-6 6-1. Al secondo turno Peterson affronterà la vincente di Mertens-Rybarikova.

I risultati:

Tomljanovic b. Begu 4-6 6-3 6-3

Sabalenka b. Konta 4-6 6-3 6-4

S. Williams b. Gavrilova 6-1 6-2

Peterson b. Siniakova 2-6 6-4 6-1

Cornet b. Ostapenko 1-6 7-5 6-0

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Massimo Mangiarotti - 2 mesi fa

    È un fenomeno. Piaccia o no.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy