12 tennisti in cerca di medaglie a Rio 2016

12 tennisti in cerca di medaglie a Rio 2016

Più di 150 giocatori cercheranno di aggiudicarsi una medaglia alle Olimpiadi di Rio 2016. Ecco i 12 più quotati

Commenta per primo!

Serena Williams: quattro medaglie olimpiche al suo attivo e tre diversi giochi: Un oro individuale (2012) e tre medaglie d’oro nel doppio con la sorella Venus (2000, 2008, 2012). Palmares invidiabile per la più piccola delle Williams che sogna di appendere il quinto premio e ti scrivere il proprio nome nel libro dei record.

Andy Murray: Il campione in carica di Wimbledon tenterà di vincere anche questa estate in Brasile. Non solo è da difendere l’oro individuale, Andy deve anche cercare di toccare il cielo in doppio con il fratello Jamie. Lo scozzese ha già fatto doppio a Londra 2012 vincendo l’argento nel doppio misto con la giovanissima Laura Robson.

Venus Williams: Come la sua sorella, Venus dispone anche di quattro medaglie olimpiche. Oggi tocca i 36 anni, anche se a Wimbledon ci siamo resi conto che l’età, se si trascina una vera speranza, non deve essere un peso.

Rafael Nadal: Il grande vincitore nel 2008 di Pechino ha dovuto guardare i Giochi di Londra 2012 alla televisione per poi tornare a Rio 2016, per difendere l’oro che è stato strappato senza poter combattere. Nadal non è al 100%, ammette, ma l’entusiasmo di giocare per la Spagna in quelle che potrebbero essere le sue ultime Olimpiadi potrebbe riservare sorprese.

Juan Martin Del Potro: la sua vittoria su Novak Djokovic per la medaglia di bronzo a Londra 2012 è ancora ricordata. Una sfida importante per l’argentino, ma anche per Belgrado.

Anabel Medina: “. Il momento migliore della mia carriera”, le parole di Anabel in persona; un argento a Pechino 2008 e un Oro assaggiato dopo la vittoria con Vivi Ruano che ha messo gli spagnoli in finale contro Williams.

Jo-Wilfried Tsonga: Ha una medaglia olimpica. Sì, nel doppio. L’ha conquistata quattro estati fa con Michael Llodra dopo aver perso in finale contro i Bryans, ma il successo non smette di essere una possibilità per il tennis francese.

Novak Djokovic: Quando ha vinto il bronzo a Pechino 2008 tutti pensavano che questa sarebbe stata la sua ultima medaglia, come è stato per Nadal, ma con l’oro. Oggi il serbo affronta questa sfida come numero uno del mondo, favorito eccezionale e con il sogno di raggiungere la Slam d’Oro, anche se non nello stesso anno.

Lucia Hradecka: a Londra 2012 le sorelle Williams le hanno portato via l’oro nel doppio; giocava in coppia con la tennista subito più giù nell’elenco.

Andrea Hlaváčková: L’altro 50% della coppia ceca di successo. Cercano l’argento ottenuto a Londra e, se possibile, senza incontrare le Williams.

Leander Paes: forse la più grande leggenda olimpica della storia del tennis, anche solamente per le partecipazioni. Questo indiano di 43 anni deve disputare la settimana edizione. Giochi olimpici con il ricordo indelebile del bronzo individuale raccolto ad Atlanta 1996.

Max Mirnyi: Il campione di doppio misto ha visto Victoria Azarenka, connazionale, non poter partecipare a Rio 2016 causa maternità. Il bielorusso proverà ad eguagliare il suo successo quattro anni fa nel doppio maschile .


 


0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy