“Djokovic è davvero un grande”, parola di Michael Phelps

“Djokovic è davvero un grande”, parola di Michael Phelps

Il pluriolimpionico americano ha elogiato il campione serbo durante la sua conferenza stampa in Brasile, non nascondendo la sua ammirazione per lui.

La strada per l’oro non sarà una passeggiata ma Novak Djokovic ha scoperto di avere un tifoso in più: Michael Phelps. Il nuotatore americano, 18 ori olimpici e portabandiera in Brasile, ha rivelato ai giornalisti di avere incontrato Nole a Rio e di avere scambiato qualche parola col serbo. «Quest’anno ho seguito molte delle sue partite così quando l’ho visto sono andato a salutarlo – ha detto lo Squalo di Baltimora – È  stato bello scoprire che è una persona così alla mano. Abbiamo parlato del programma olimpico ma abbiamo scoperto che i nostri impegni si sovrappongono».

Campioni di discipline diverse che si incontrano per caso e scambiano qualche parola. Forse è proprio questo che intendeva Djokovic quando parlava dello spirito del villaggio olimpico. Il numero 1 del mondo, arrivato a Rio già lunedì e solo 24 ore dopo il titolo a Toronto, non ha nascosto il suo entusiasmo per questo lato dei Giochi. «Sono felice di alloggiare al villaggio, a Pechino era stato fantastico mentre a Londra stavo in appartamento. Qui è possibile condividere le proprie esperienze con i migliori atleti dello sport e socializzare con loro. Qualcosa da ricordare per sempre».

A cura di Marco Castro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy