Monica Puig eroe nazionale

Monica Puig eroe nazionale

Portorico impazzisce per Monica Puig, che con l’ impresa compiuta a Rio, ha scritto una vera e propria pagina di storia.

Commenta per primo!

Come era logico che fosse, Monica Puig è diventata il personaggio del momento in patria. Portorico è letteralmente impazzito per la sua portacolori, capace di realizzare una vera e propria impresa: mai nessun atleta rappresentante del piccolo stato, era riuscito a conquistare una medaglia d’ oro olimpica, fermandosi per due volte all’ argento, e per altre sei al bronzo.

Tutto il paese si è fermato per assistere alla trionfale finale della bella Monica, sulla quale nessuno avrebbe forse mai puntato neppure un centesimo. Nessuno tranne lei, la Puig, che aveva messo l’ oro olimpico fra i suoi obiettivi della stagione, lasciando più di una perplessità agli addetti ai lavori: la tennista ventiduenne si è presentata a Rio da numero 35 del mondo, e con un solo torneo conquistato nella sua pur breve carriera. Ma dopo la netta vittoria contro Garbine Muguruza, si è capito che Monica faceva sul serio,  e non si è più fermata, fino alla medaglia d’ oro.

A Portorico tutto si è fermato, per assistere al match della Puig, anche le funzioni religiose sono state posticipate, ed ora, dopo il trionfo si sprecano le celebrazioni, murales,  canzoni, poesie, tutto in onore di Monica, vera e propria ambasciatrice nel mondo, di un piccolo stato che si prepara a riabbracciare la sua figlia trionfatrice,che martedì 23 agosto farà il suo rientro in patria, per condividere il trionfo con la sua gente, gli abitanti fi quel paese di cui lei si è sempre dichiarata orgogliosa cittadina.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy