Olimpiadi di Rio, ecco il Centro del Tennis

Olimpiadi di Rio, ecco il Centro del Tennis

di Yuri Benaglio, @oceano_di_gomma

Mancano circa otto mesi all’appuntamento con le Olimpiadi di Rio de Janeiro, dove già si respira l’aria delle grandi occasioni. Ieri, venerdì, è stato inaugurato l’attesissimo Centro del Tennis Olimpico, il Centrale, che ospiterà le sfide più importanti con capienza di oltre 10.000 persone. Ma saranno 16, in totale, i campi a disposizione dei tennisti, dieci dei quali per le competizioni (gli altri sei serviranno per gli allenamenti).

Il Centro del Tennis Olimpico è costato all’organizzazione ben 46 milioni di dollari, finanziati dal Governo Federale, e sorge nella zona ovest di Rio, nel quartiere Barra da Tujica. Si giocherà su cemento, molto simile a quello veloce usato nei tornei estivi sparsi tra Stati Uniti e Canada.

La metà di questi campi resterà alla città come eredità.

In queste ore si sta disputando il Correios Brasil Masters Cup, che riunisce 74 giocatori tra professionisti e cadetti. L’evento, a cui prendono parte anche alcuni dei tennisti di vertice del movimento brasiliano come Thomas Bellucci e Rogerio Dutra, ha lo scopo di verificare e valutare le condizioni delle strutture realizzate, le modalità di spostamento del pubblico e la gestione degli ingressi. Insomma, tutta la clamorosa macchina organizzativa che darà vita, dal 6 al 14 agosto 2016, alla competizione olimpica per l’agognata medaglia d’oro nel Tennis.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy