Virus Zika: Olimpiadi a rischio?

Virus Zika: Olimpiadi a rischio?

L’Oms convoca riunione urgenza, i Giochi Rio potrebbero accelerare processo diffusione virus

virus zika

Il comitato d’emergenza sul virus Zika dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) si incontrerà nelle prossime settimane per valutare i rischi legati alle Olimpiadi che si terranno da agosto a Rio, in Brasile. Lo ha annunciato una portavoce dell’Oms, Nyka Alexander, precisando che l’Oms compierà una valutazione dei rischi per la salute pubblica, ma starà al Comitato internazionale olimpico (Cio) decidere se tenere o meno l’evento.
La direttrice dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, Margaret Chan ha aggiunto rispondendo a una lettera indirizzatale dalla senatrice americana Jeanne Shaheen. “Ci riuniremo per considerare seriamente il problema e lo faremo al più presto. Poi renderemo immediatamente pubblico il nostro parere”.

L’esperta ha poi detto di “aver apprezzato” il parere della senatrice Shaheen, secondo la quale i Giochi, attirando appassionati da tutto il mondo, potrebbero accelerare il processo di diffusione globale del virus.

Nei giorni scorsi sulla questione si era espresso anche la leggenda del calcio mondiale Pelè, non nascondendo tutta la sua amarezza per la situazione del Brasile in generale: “Quello che sta succedendo è davvero triste per noi. In Brasile abbiamo il problema del virus zika e contemporaneamente problemi politici. E questo, per un paese che vive di sport, che pratica lo sport, è davvero triste. Spero che avremo la possibilità di risolvere il problema, perché davvero sta facendo diventare il popolo brasiliano molto triste”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy