Belasteguin-Lima: grandiosi!

Belasteguin-Lima: grandiosi!

Fernando Belasteguin e Pablo Lima vincono il master di Valencia e conservano la vetta del World padle Tour

di Fabrizio Messina

Un clima rovente quello che l’altra sera si respirava al Pabellón Fuente San Luis di Valencia.  In palio non c’era solo il Master di Valencia, ma soprattutto, la vetta del World Padel Tour.

Un avvio di stagione non proprio esaltante e la bravura dei suoi rivali avevano creato le condizioni affinchè Fernando Belasteguin, Bela per gli amici, venisse scalzato dopo sedici anni dal trono del WPT. Sedici anni di onorato servizio. Tredici con al fianco Juan martin Diaz e gli ultimi tre accompagnato dal suo attuale compagno Pablo Lima.  Ma la leggenda vivente del padel mondiale grazie anche alla splendida prestazione del suo “socio” Pablo Lima ha imposto la legge dei numeri uno. Si può solo vincere se si vuole rimanere al top! 

Ed ecco allora che l’argentino e il brasiliano hanno letteralmente asfaltato i loro avversari nella finale di Valencia. Bela e Lima hanno concesso appena due giochi  alla coppia che era pronto a prendere il loro posto in cima alla classifica del World Padel Tour.

I due argentini Sanyo Gutiérrez e Maxi Sánchez sembravano l’ombra di se stessi. .

Si sono dovuti attendere ben cinquanta lunghi ed interminabili (per loro) minuti per vederli vincere un gioco.

Bela e Lima conquistavano tre break di fila e chiudevano con il pesantissimo punteggio di 6/0 la prima partita.

La coppia argentino-brasiliana dominava a rete e difendeva con autorità da fondo campo. Anche il gioco con le pareti sembrava essere una sua personale esclusiva.  La musica non cambiava nel secondo set quando Bela e Lima brekkavano nuovamente i loro avversari ipotecando definitivamente la partita.

“Dobbiamo essere felici perché non avevamo giocato molto bene negli ultimi due tornei; ed oggi siamo riusciti a vincere il titolo. A Valencia abbiamo disputato un buon torneo”, ha dichiarato Lima ” soprattutto a partire dai quarti di finale. Ed abbiamo vinto ancora!”

C’era stato un sacco di rumore, di clamore, di fumo su questa partita e su ciò che ne sarebbe potuto scaturire. In fondo si tratta solo di una partita di padel, niente più. Siamo una coppia molto rocciosa. Sanyo gioca molto e se avesse ottenuto il numero 1 lo avrebbe meritato”, ha risposto Bela.

 La prossima occasione per rivedere in campo Bela e Lima sarà ora Bastad (Svezia), dal 23 al 29 luglio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy