Ranking Atp Top 100 – Andy Murray conserva il primato, Roger Federer vola al n°3

Ranking Atp Top 100 – Andy Murray conserva il primato, Roger Federer vola al n°3

RANKING – Diamo un’occhiata alle variazioni delle classifiche Atp dopo la splendida vittoria da parte dello svizzero della 131esima edizione di Wimbledon.

Commenta per primo!

Importanti cambiamenti anche nella top 10 maschile. Il n°1 resta nelle mani di Andy Murray, arresosi ai quarti di finale nel torneo dove difendeva il titolo, lo scozzese è riuscito a conservare 285 punti di margine sullo spagnolo Rafael Nadal ko negli ottavi di finale.

In terza posizione, grazie all’ottava affermazione a Wimbledon, si porta Roger Federer che guadagna due posizioni. Stabile al n°4 Novak Djokovic, scivola di due al n°5 Stan Wawrinka. Il finalista del torneo inglese Marin Cilic conserva invece la 6° piazza.

Al n°7 sale di una posizione Dominic Thiem, +1 anche per Kei Nishikori al n°8, perde due posti il finalista dell’edizione 2016Milos Raonic in discesa al n°9. Chiude la top 10 il bulgaro Grigor Dimitrov in salita di uno grazie agli ottavi di finale.

Realizza a trentaquattro anni il suo best ranking Gilles Muller, il lussemburghese si è spinto sino ai quarti di finale per la prima volta in carriera e guadagna 4 posizioni al n°22. +5 per il semifinalista Sam Querrey, l’americano sale di cinque posizioni al n°23. Tornano ad incrementare il proprio ranking gli ottavisti Kevin Anderson che sale di 7 al n°35, Benoit Paire+9 al n°37 ed Adrian Mannarino +10 al n°41.

Adrian Mannarino
Adrian Mannarino

Avanza di dieci posizioni anche il britannico Aljaz Bedene di ritorno al n°48, +8 sia per Steve Darcis al n°53 che per Janko Tipsarevic al n°55; realizza il best ranking il ventenne americano Jared Donaldson in salita di nove al n°58. Buon +18 per il campione del Challenger di Bastad Dusan Lajovic di ritorno al n°61.

Incrementi in doppia cifra per Dudi Sela l’israeliano sale di 16 al n°74 e per Andrey Rublev, il diciannovenne russo fa anche meglio conquistando ben 20 posizioni ed il best ranking di n°75. Ritorno tra i primi 100 per il belga Ruben Bemelmans in salita di 28 posti al n°96.

Perde cinque posti Pablo Cuevas, l’uruguaiano, assente a Wimbledon, scende al n°29; perde sette posti David Ferrer, la cui crisi non ha fine, lo spagnolo scivola al n°46. -10 sia per Tomaz Bellucci al n°65 che per Bernard Tomic al n°69.

Per quanto riguarda gli italiani guadagna due posizioni Fabio Fognini al n°27, scivola di uno Paolo Lorenzi al n°34, +6 perAndreas Seppi in salita al n°81 e +5 con best ranking per Thomas Fabbiano, entrato nel main draw di Wimbledon approda al n°86.

Ranking Atp live completo

Race Atp live completa

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy