Ranking Atp Top 100 – Top 20 invariata, best ranking per Carreno Busta

Ranking Atp Top 100 – Top 20 invariata, best ranking per Carreno Busta

RANKING ATP – Diamo un’occhiata allo stato della classifica maschile prima dell’ultimo Slam dell’anno, lo Us Open.

Commenta per primo!

Situazione stabile nel ranking atp per quanto riguarda le prime venti posizioni. Da tenere sotto osservazione la top10 che sicuramente subirà importanti variazioni alle spalle dei primi due. Novak Djokovic è già sicuro di conservare il primato avendo 5535 punti sul numero 2 Andy Murray, altrettanto sicuro della seconda piazza. Dal n°3 al n°6 Stan WawrinkaRoger Federer (fermo per il resto della stagioni), Rafael Nadal e Milos Raonic sono racchiusi in soli 175 punti e si giocheranno le loro chance per raggiungere il podio.

Al n°7 Kei Nishikori ha un ritardo di quasi 700 punti dal canadese ed un vantaggio di 600 punti sul n°8 Tomas Berdych che non sarà al via degli Us Open. Chiudono i primi dieci Marin Cilic e Dominic Thiem.

Guadagna una posizione John Isner che supera il connazionale Steve Johnson al n°21, +3 per Victor Troicki protagonista in semifinale a Winston-Salem, in salita al n°32. Settimana positiva anche per Pablo Carreno Busta, vincitore del suo primo titolo Atp a Winston Salem, che guadagna dieci posizioni e realizza il best ranking di n°39.

Ottimo +15 dell’australiano John Millman fermatosi in semifinale questa settimana che avvicina il best ranking di numero sessanta, posizionandosi al n°66.

In negativo perde 10 posizioni Kevin Anderson, scivolato al n°35 per non aver difeso la vittoria di dodici mesi fa, ne perde 15 Malek Jaziri in discesa al n°68, il tunisino fu semifinalista. Esce dai cento con un -38 il finalista dello scorso anno Pierre Hugues Herbert al n°114.

Tra gli azzurri stabili Fabio Fognini al n°38 e Paolo Lorenzi al n°39, guadagna una posizione Andreas Seppi al n°87.

Qui il Ranking Atp live completo

Qui la Race Atp live completa

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy