Ranking ATP/WTA: Fognini nuovo numero 12, balzo Sabalenka

Ranking ATP/WTA: Fognini nuovo numero 12, balzo Sabalenka

I movimenti principali nel ranking maschile e femminile dopo la prima settimana di US Open.

di Filippo Gallino, @Pheeling7

Best ranking anche per Coric e Tsitsipas, Sharapova e Williams proseguono la scalata verso il top. Seppi torna in top 50, Basilashvili nella storia. 

ATP – Partendo dalla top 10, la terza posizione del mondo dopo Nadal e Federer è sempre più nelle mani di Juan Martin Del Potro, dopo la sconfitta di Alexander Zverev al terzo turno contro Philipp Kohlschreiber.  Novak Djokovic intanto guadagna un’altra posizione e rientra tra i primi cinque del mondo. Scendono Anderson e Thiem. Ritorno (quasi) al top per Kei Nishikori che diventa il nuovo numero 15 del mondo. Best ranking tra i giovani per Borna Coric, che si assesta tra i primi venti del mondo a soli 22 anni. Stesso vale per Stefanos Tsitsipas, che nonostante l’uscita al primo turno, guadagna una posizione e diventa il numero 14 del mondo. Rientro in top 20 anche per Milos Raonic, da sogno invece il georgiano Basilashvili, vicinissimo alla top 30 e fautore di un’impresa mai vista in questo sport nel suo paese. Best ranking per John Millman, vicino ai primi 40 del mondo.

WTA – Top ten abbastanza stabile, sotto invece continua la cavalcata verso l’Olimpo la bielorussa Aryna Sabalenka, entrata definitivamente in top 20. Sharapova e Williams invece guadagnano posizioni e tornano tra le prime 25 giocatrici del mondo. Salti altissimi per Marketa Vondrousova, che guadagna ben 32 posizioni.

ITALIANIFabio Fognini approfitta dei tonfi di Carreno Busta e Schwartzman e va a prendersi la 12esima posizione del mondo, nonostante il pessimo cammino agli US Open. E’ la posizione più alta mai raggiunta dal ligure, che era stato al massimo numero 13. Non si scolla dalla 22esima posizione Marco Cecchinato, mentre Andreas Seppi torna tra i primi cinquanta del mondo. Berrettini perde due posizioni ma rimane nella sua zona, best ranking invece per Lorenzo Sonego, vicinissimo alla top 100 (102). Tracollo per Lorenzi e Fabbiano, usciti prematuramente agli US Open e nel Challenger di Maiorca. Tra le donne guadagna cinque posizioni Camila Giorgi, assestandosi al numero 35.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy