La FFT ha risposto ai tweet di Kristina Mladenovic

La FFT ha risposto ai tweet di Kristina Mladenovic

La coppia olimpica e le polemiche con la federazione francese per il problema delle divise

1 Commento

Tempi duri per il doppio francese a Rio. La scorsa notte, Pierre-Hugues Herbert e Nicolas Mahut, concrete possibilità di medaglia francese, venivano eliminati ingresso per coppia colombiano Juan Sebastian Cabalet e Robert Farah sul punteggio di 7-6, 6-3. Una sconfitta ancora più difficile da accettare dopo quella che ha visto  Kristina Mladenovic e Caroline Garcia perdere al primo turno di ieri. La loro reazione a questo fallimento era stata pesantemente criticata, in quanto Mladenovic ha preso d’assalto i social network per denunciare “l’incompetenza della FFT”, che non ha avvertito i due giocatori che avrebbero dovuto scendere in campo con lo stesso colore, pena la squalifica dai giochi olimpici.

Il Direttore Tecnico Nazionale Arnaud Di Pasquale (e presente a Rio per sostenere la squadra della Francia), infine, ha risposto alle domande Lunedi.

JDD: “Siamo pronti a sopportare un po ‘di responsabilità (…) non è accettabile essere trattati come incompetenti, tutti, di generalizzare. Posso capire che a caldo c’è tristezza, la frustrazione e la rabbia. Ma questo non è il modo. Siamo una squadra e cose del genere devono rimanere nello spogliatoio. Quindi penso che [Kristina] abbia sbagliato “.

Ma Di Pasquale non si aspetta delle scuse, avendo avuto una lunga discussione con lei: “Io non lo chiedo, anche se ha sbagliato (…) Ma noi siamo delusi perché credevamo in una medaglia “. Il presidente della FFT, Jean Gachassin tenuto anche a reagire dopo questo incidente: “Questo incidente è un peccato. Abbiamo visto i tweets di Kristina, una sanzione? No, quando sei sportivo, uno è deluso da una sconfitta e ci sono parole che vanno oltre quello che si pensa. Ha parlato sotto l’influenza della delusione. Per me, io sono arrabbiato contro il ITF. “


1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Enrico Carrossino - 1 anno fa

    Nemmeno Mazzarri trovava scuse peggiori

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy