Olimpiadi: Fognini e Lorenzi avanti in rimonta, Fabbiano KO. Sul velluto Ferrer e Nadal

Olimpiadi: Fognini e Lorenzi avanti in rimonta, Fabbiano KO. Sul velluto Ferrer e Nadal

Non steccano all’esordio i big in campo oggi: Nadal e Ferrer lasciano le briciole agli avversari, mentre Fognini ricorre al terzo set per superare Estrella Burgos. Vittoria anche per Lorenzi, mentre Fabbiano saluta il torneo olimpico

5 commenti

Partite che rispettano i pronostici quelle andate in scena oggi, posticipate rispetto al programma a causa del forte vento. La prima partita ad andare in scena è quella tra Bellucci e Brown. Match appassionante, con il tennista tedesco con un improbabile cappello bianco a reggere i suoi lunghi capelli. Dopo un primo set vinto contro il padrone di casa, sul finire del secondo è vittima di un infortunio alla caviglia che non gli permette di terminare l’incontro. Forfait anche per Kuznetsov nel match contro Bautista-Agut quando il punteggio era di un set pari. Un infortunio ha infatti proibito al tennista russo di continuare il match, lasciando la vittoria allo spagnolo.

VAMOS A GANAR – Vittorie anche dei suoi connazionali impegnati nel singolare: David Ferrer impiega un’ora e un quarto per far suo il match contro Istomin, dominato in lungo e in largo su un campo lento e a lui congeniale come quello di Rio. Vittoria schiacciante anche per Rafael Nadal su Federico Delbonis, che conquista appena tre game nell’intero match. Ritorno in grande spolvero dunque per il maiorchino, che comunque è atteso da match ben più provanti.

GLI ALTRI MATCH – Il campione in carica Andy Murray non stecca e supera in due facili set Viktor Troicki, senza concedere alcunché al proprio avversario. Vittoria sul filo di lana per Gilles Muller su Janowicz, che la spunta solo al tie-break del terzo set con il punteggio di 12-10. Joao Sousa supera Haase in un’equilibrata partita, mentre Goffin sconfigge di misura il bombardiere australiano Sam Groth.

FABBIANO KO – Giornata agrodolce per i colori azzurri: Thomas Fabbiano cede alla distanza contro Dutra Silva, in un match tutto sommato abbordabile. L’italiano arriva al tie-break del primo set mostrando un buon tennis ma qui spreca diverse occasioni e regala il parziale al proprio avversario. Il secondo set è senza storia e il brasiliano strappa per ben due volte il servizio al tennista di Grottaglie, prima di chiudere il match.

BRIVIDO FOGNA – Anche Fognini rischia una sorte simile contro il meno quotato Estrella Burgos. Il veterano del circuito domina nel primo set, complice un Fognini un po’ spento e trova il break già nel primo game del match. Tira e molla che si conclude con la vittoria del primo parziale da parte del tennista dominicano. Nel secondo set il ligure entra in partita e non perde più un servizio. Il tie-break, infine, ristabilisce la parità nei set, quando alla terza occasione Fabio lo porta a casa. Nel terzo set dominio dell’italiano, che dopo un decisivo e sudato break nel primo game, conduce in scioltezza chiudendo con un bagel.

CUORE LORENZI – Al secondo turno anche Paolo Lorenzi che supera, anche lui in rimonta, il cinese di Taipei Lu. L’orientale parte meglio e trova per primo il break nel set inaugurale. Il senese non riesce a recuperare e di lì a poco perde il primo set. Match equilibrato con l’italiano che rischia grosso anche in apertura di secondo set concedendo due palle break, prontamente annullate. A tremare, ora, è il braccio di Lu che concede anch’esso diverse chance di break prima di cedere effettivamente la battuta nell’ottavo gioco. Un gioco da ragazzi per Lorenzi confermare il break e conquistare il secondo set. Nel parziale conclusivo è ancora il tennist nativo di Roma a prendere per primo le distanze e a mettere alle strette l’avversario. Un break in suo favore nel terzo game indirizza il set, per poi chiudere in scioltezza con lo score di 6 giochi a 4.

T. Bellucci b. D. Brown 4-6 5-4 rit.
[2] A. Murray b. V. Troicki 6-3 6-2
[3] R. Nadal b. F. Delbonis 6-2 6-1
[7] D. Ferrer b. D. Istomin 6-2 6-1
R. Dutra Silva b. T. Fabbiano 7-6(4) 6-1
[8] D. Goffin b. S. Groth 6-4 6-2
[10] R. Bautista Agut b. A. Kuznetsov 6-7(4) 6-2 rit.
J. Sousa b. R. Haase 6-1 7-5
P. Lorenzi b. Y.H. Lu 3-6 6-3 6-4
F. Fognini b. V. Estrella Burgos 2-6 7-6(4) 6-0
G. Muller b. J. Janowicz 5-7 6-1 7-6(10)

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Maila Sanità - 10 mesi fa

    Grandi campioni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Cool post so much really good more on sports equipment please

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Rosalia Vecchio - 10 mesi fa

    Bravi coraggio avanti così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. yep<3

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Pina Patrizi - 10 mesi fa

    Grazie campioni !!!Andiamo avanti coraggio!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy